Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 10

Ho un impianto dell'incisivo laterale, montato con il cemento provvisorio

Scritto da Gabriella / Pubblicato il
Ho un impianto dell'incisivo laterale, montato con il cemento provvisorio. A distanza di circa 11 mesi il dentista ha dovuto fare una nuova cementazione (sempre cemento provvisorio), perché la capsula si muoveva. Mi chiedo se la durata sarà sempre la stessa, o se posso sperare in una tenuta del cemento più lunga nel tempo. Preciso che evito di mordere cibi duri, per non danneggiare la capsula. Ringrazio cordialmente, Gabriella
Una cosa del genere può succedere ogni TOT anni. Non ogni tot mesi. Vediamo come va.. SE ri-succede presto, sarà bene rifare la capsula.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Gabriella, la corona Definitiva va cementata con cemento definitivo ed in ogni caso non si deve "muovere". Evidentemente c'è qualche incongruenza nella modellazione del moncone o della corona che fa si che non vi sia ritenzione naturale per frizione e forma adeguata! La soluzione, "a naso" perchè non vedo la sua reale situazione clinica, va rifatta sia la corona che il moncone!L'arte di realizzare un buon manufatto protesico, si sta perdendo nella moderna odontoiatria tutta "pinze da estrazioni e impianti". Ovviamente lo dico con "ironia"! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Gabriella, le corone debbono essere cementate con cemento definitivo dopo eventualmente un breve periodo di prova con cemento provvisorio altrimenti potrebbero verificarsi discementazioni ed infiltrazioni. Ne parli col suo dentista per una verifica della situazione. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, esistono dei cementi alternativi propri per cementare capsule su impianti, non sono cementi provvisori, ma hanno altre caratteristiche, e non sono cementi definitivi, propri per permettere dei controlli a distanza,esempio l'avvitamento della vite moncone all'impianto sottostante nell'osso, nei monoimpianti questo può succedere. Bisognerebbe semplicemente usare un cemento più adeguato alla sua situazione protesica. Cordiali saluti Dr. Tommaso Giancane

Scritto da Dott. Tommaso Giancane
Noci (BA)
Consulente di Dentisti Italia

Esiste un cemento per impianti destinato a rendere redimibile ogni protesi sovrastante, come per esempio negli impianti vecchia maniera dove la vite intermedia si svitava spesso e volentieri. Se invece la corona si stacca troppo spesso perché imprecisa, andrebbe sostituita con una più precisa e più cara. La protesi su impianti è una protesi rozza, perché metallo su metallo la precisione non serve per garantire la tenuta ermetica. Non si deve esagerare, però. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Se la scementazione fosse frequente, si può sempre ri-cementare con cemento definitivo.

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Gentile Sig. Gabriella, bisognerebbe capire se vi è una imprecisione nella corona. Comunque vi sono cementi che abbinano la tenuta con la possibilità di rimuovere la corona se necessario. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, il cemento che si utilizza sugli impianti e un cemento specifico, di solito permette la rimozione del restauro per i controlli, nel caso specifico si dovrebbe provare con questo altrimenti e consigliabile un cemento definitivo

Scritto da Dott. Stefano Salaris
Roma (RM)

Sig. Gabriella, una seria risposta la può dare il suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile paziente, non si preoccupi di danneggiare la corona dentale, in molti casi è più dura del suo naturale dente. Per quanto riguarda il cemento, chieda al suo odontoiatra di usare un cemento dedicato. Cordialmente

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Sullo stesso argomento