Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 13

Ho devitalizzato dei denti ma non sono stati occlusi correttamente

Scritto da Elisa / Pubblicato il
Salve, ho un grande problema! ho devitalizzato dei denti (senza anestesia, ed ho sofferto molto) ma non sono stati occlusi correttamente, e purtroppo si sono rotti! sono 5 molari! in due è rimasta una solo piccola parte sopra la gengiva, il resto si è tolto! il mio problema è riuscire a trovare qualcuno competente in grado d risolvere questi danni anche perché ho sinceramente quasi una fobia dei dentisti, dopo quello che mi è successo! grazie
Gentile elisa, la prima considerazione riguarda la sua sofferenza che non avrebbe dovuto in alcun modo essere presente poichè con una corretta anestesia locale non si avverte alcun dolore. La seconda è che i suoi denti si sono fratturati perchè non protetti da corone in ceramica necessarie per evitare la frattura di denti devitalizzati che ovviamente risultano assai più deboli rispetto a denti sani non devitalizzati. La sua fobia sicuramente scomparirà se si affiderà ad un buon dentista che con pazienza e senza farle sentire dolore la curerà nel modo giusto. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Elisa, non capisco perché le hanno devitalizzato dei denti senza anestesia, assurdo. Può capitare che un dente devitalizzato si rompa (è per questo motivo che vanno incapsulati), ma cinque mi sembrano molti. Se vuole cercare un buon dentista provi a cercare su questo portale. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

E' possibile che lei sia incappata incautamente e con una bella dose di sfortuna, in uno pseudo- dentista abusivo non laureato: controlli bene se è come dico io, e se è un abusivo prenda un avvocato e lo denunci.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Visita gratuita e senza impegno per valutare il caso. Dott. Gentile Alessandro

Scritto da Dott. Alessandro Gentile
Tivoli (RM)

Riabilitazione protesica di denti fratturati o con gravi patologie. Da casistica del Dr. Gustavo Petti Parodontologo di Cagliari
Cara signora Elisa, dal Dentista non si deve soffrire! Quindi questo "Dentista insensibile" per usare un "eufemismo" che le ha fatto delle terapie endodontiche senza anestesia, come lei racconta, lo lasci! Non merita che lei sia sua paziente! Inoltre evidentemenbte non è stato valutato attentamente lo stato delle corone rimaste al momento della ricostruzione conservativa perchè se i denti si sono fratturati significa solo che la corona clinica, ossia la parte di dente che emerge dalla gengiva era troppo debole per essere riabilitato con una ortturazione ma necessitava di un perno-moncone con corona protesica fissa definitiva! Anche se un Dentista abile sa ricostruire conservativamente in amalgama o in materiale estetico qualsiasi dente qualsiasi sia il suo stato di compromissione, basta abbattere tutto ciò che si può fratturare e ricostruire il resto. In ogni caso le ho spiegato tutto. Le lascio un poster di denti fratturati e da me ricostruiti ed in bocca da circa 25 anni ed oltre a dimostrazione che i denti si devono curare con competenza e non con approssimazione!NON LI FACCIA ESTRARRE MI RACCOMANDO!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

La frattura dei denti devitalizzati è frequente e si può scongiurare ricostruendo i denti con perni in fibra e ricoprendoli con capsule o intarsi.Oggi le devitalizzazioni sono completamente indolori e il livello medio dell'endodonzia è cresciuto molto. Si rivolga con fiducia ad un nuovo dentista magari cercandone su questo sito uno della sua città.

Scritto da Dott. Paolo Fulgenzi
Pescara (PE)

Cara Sign. Elisa, sono stupito da quello che ho letto riguardante l'anestesia che un minimo le avrebbero dovuto fare. Per quanto concerne la rottura, è normale che dei denti devitalizzati possano rompersi se non protetti con una corona artificiale. Dente devitalizzato vuol dire privato del suo contenuto in NERVI e VASI SANGUIGNI, quindi privati, per necessità, della loro sensibilità e del loro apporto nutritivo dato dal sangue ossigenato. In assenza di nutrimento, il dente col tempo si cristallizza diventando fragile come il cristallo. Cordialmente Dott. Francesco Cimò
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Francesco Cimo'
Palermo (PA)

Elisa, hai battuto un record. Cinque denti devitalizzati senza anestesia, perché avevi colpe segrete di espiare. Cinque molari trattati, e cinque rotti. L'Ufficio Complicazioni Casi Semplici ha dato il meglio di se. Per i tuoi cinque rottami ci vuole un dentista normale, come se ne trovano in oggi città e in ogni paese. Servono mani esperte (anche poco). Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Elisa, in questo portale troverà oltre 2000 odontoiatri che utilizzano l'anestetico.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Elisa, da come racconta, sembrerebbe quasi che i suoi denti siano stati devitalizzati ieri e che si siano rotti oggi, ma dubito che sia così! A suo dire, il dentista al quale si è rivolta è un vero disastro! Se esiste un dentista così, credo che entro un mese di attività, si ritroverà con lo studio vuoto...! Ma è proprio come lei dice? E questo è un vero dentista o un finto dentista? Ha controllato se risulta iscritto all'Ordine professionale? Perchè, vede, continuamente i dentisti subiscono danni all'immagine per causa del criminale operato degli abusivi. Segua il mio consiglio: scelga, tra i dottori iscritti a questo portale, quello con lo studio più vicino alla sua abitazione e che le ispira maggior fiducia e si rivolga a lui. Sono certo che la curerà con competenza e professionalità e che le farà passare la "fobia dei dentisti". Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento