Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 4

SEGUITO ALLA DOMANDA: Sono stati riscontrati casi di cefalea dopo l'inserzione di impianti dentali

Scritto da paolo / Pubblicato il

Salve sono Paolo, vi ho scritto una settimana fà, per disturbi di forti dolori di testa dopo 6 giorni dall'inserimento dei impianti dentali, sono 2 giorni che mi sembra di stare meglio, ma anche martedì notte sono dovuto andare al pronto soccorso. Dagli esami tac hanno trovato una pseudochiste da ritenzione mucosa del seno mascellare destro infiammata, dove ho posizionato un impianto, e piu' piccola a sinistra..cosa che si vedeva anche nella panoramica prima del intervento. Potrebbe essere questa la causa dei miei forti dolori di testa?? vi mando una rx che ha fatto il mio implantologo dicendomi che l'impianto e ben posizionato, cosa ne pensate??? ci sono esami piu' precisi che potrei fare per essere sicuro che l'impianto e ben posizionato? e che non dia fastidio a questa pseudochisti? mi ha detto di fare una visita otorinolaringoiatra, grazie cordiali saluti

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/implantologia/5995_cefalea-e-impianti-dentali.html

Caro Signor Paolo le ho risposto chiaramente il 15-06-2012 che per via web non è certo possibile fare diagnosi e che gli impianti di per se stessi non causano certo cefalee e che non posso sapere se l'impianto posizionato in corrispondenza del seno mascellare con una patologia cistica abbia problemi! Così come non posso sapere se, con tutti i denti estratti nella sua bocca e i relativi spostamenti si sia creata una malocclusione gnatologica o una disgnazia che creino patologia, nel qual caso non si sarebbe potuto e dovuto fare implantologia prima di avere corretto la malocclusione! Che altro dirle quindi se non di ripeterle di andare a fare una visita da un buon Gnatologo che valuti tutto questo? Lei continua a chiedere cosa fare e a non seguire però i consigli dati! Cosa giova continuare a domandare a noi? Faccia a questo punto ciò che crede! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

L'implantologia è una procedura ingannevolmente semplice (salvo complicazioni) e alla portata di qualsiasi dentista di città o di campagna. La cefalea da impianto non ha base logica. Lei non dice se l'impianto è stato caricato subito con un dente o con qualsiasi protesi, perché in caso affermativo tutto quadra e tutto cuba, e il suo problema sarebbe gnatologico. Tutti i dentisti devono capire di gnatologia, come tutti i farmacisti devono capire di chimica organica. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Non vedo la radiografia, per cui non posso aggiungere nulla a ciò che le ho già scritto. Le cisti da ritenzione mucosa sono reperti che si trovano occasionalmente facendo esami di routine, andrebbe ricercata una causa, e se la causa è già stata eliminata (motivo per cui sono stati posizionati impianti) allora sarebbe giusto fare un esame radiografico tra un anno per valutarne il riassorbimento, che di solito è molto lento. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Paolo, pseudochiste è un termine che non conosco, conosco le pseudocisti la cui diagnosi è solo istologica e non radiologica perchè alle Rx non è possibile definire se l'epitelio è presente, per cui dovrebbe spiegarmi com’è nata questa diagnosi. Se vuole risolvere, i suoi problemi deve essere chiaro e soprattutto deve aver massima fiducia in un solo professionista, in internet trova poca chiarezza e difficilmente troverà una soluzione al suo caso.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento