Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 8

Vorrei sapere se è possibile correggere questo tipo di inestetismo e con quale metodica

Scritto da Serena / Pubblicato il
Salve, sono una ragazza di 26 anni e circa 5 anni fa ho fatto un impianto osseo a causa di un'assenza congenita del secondo incisivo superiore sinistro. A seguito di questo intervento ho riscontrato uno scurimento a livello della porzione di gengiva soprastante la protesi dovuto alla vite inserita. Vorrei sapere se è possibile correggere questo tipo di inestetismo e con quale metodica. In attesa di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente. Serena.
Chirurgia Parodontale Estetica. Da casistica del Dr. Gustavo Petti Parodontologo di Cagliari
Cara Signora Serena, Esiste una branca della Parodontologia che è la Parodontologia Chirurgica Estetica che però non tutti i Parodontologi sono abili nel farla! Qui tra l'altro c'è l'aspetto molto negativo che si tratta di un impianto fuori cresta ossea e con recessione gengivale inestetica su di esso! Legga nel mio profilo "La chirurgia parodontale estetica Introduzione Divulgativa alla Chirurgia Estetica Parodontale" e capirà tante cose! Le possibiolità sono molte, sia di chirurgia ossea ricostruttiva che di chirurgia ossea rigenerativa, associata o no alla chirurgia mucogengivale, Per esempio lembi riposizionati coronalmente cosiddetti "a busta", impropriamente, con contemporane innesto di connettivo prelevato da uno "sportellino chirurgico" scolpito nel palato e che guarendo per seconda intenzione, non provoca nè dolore nè sanguinamento. Oppure lembi ruotati o innesti liberi di gengiva o lembi di Tarnow e sue varianti! Le lascio un poster di casi clinici diversi di inestetismi risolti con diversi tipi di chirurgia mucogengivale, una chirurgia "fine" che fa il Parodontologo estetico! Questo detto via web perchè bisogna valutare attentamente la sua situazione clinica perchè se ci fossero tasche in corrispondenza dell'impianto, tutto si complcherebbe anche se in teoria sarebbe tutto ancora risolvibile. Scelga con cura il Parodontologo, digiti il nome che le viene suggerito dalla Vox Populi su motore di ricerca e deve trovare il curriculum vitae, pubblicazioni, sito web, interventi, filmati la sua attività come oratore a corsi e congressi, insomma deve essere una persona che faccia cultura! Questo non è certo segno sicuro che cada bene, ma almeno sarebbe una indicazione molto importante che le segnalerebbe che si trova da un Professionista appassionato della sua specialità: la Parodontologia! In bocca al Lupo! Diffidi di chi le proponesse terapie senza aver fatto una prima visita Parodontale con rilievo di tutte le eventuali tasche parodontali presenti in bocca e misurare in sei punti di ogni dente, ed impianto, di tutti i denti, senza che abbia poi fatto una preparazione parodontale iniziale completa co0n Rx endorali complete in proiezione Parodontale, medelli di studio gnatologici, igiene orale professionale in studio, curettage e scaling e root planing ed infine una seconda visita parodontale di rivalutazione con presa delle nuove misure dopo avere escisso il tessuto di granulazione, che falsava la prima misurazione delle tasche parodontali, col curettage e scaling! Solo così si arriva ad una diagnosi seria, si emette una Prognosi e si pianifica la terapia! Chiaro? Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Se intende un viraggio di colore della gengiva a causa della trasparenza dell' impianto, temo che ci sia ben poco da fare. Forse qualcuno potrebbe ipotizzare un innesto connettivale per aumentare lo spessore e quindi il potere mascherante, ma sarei molto perplesso, oltretutto in zona ad alta valenza estetica c'è il serio rischio di peggiorare le cose con cicatrici residue. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Serena, non conosco clinicamente il suo caso e le sue esigenze estetiche per esprimere pareri, ma sicuramente rifacendo il tutto ci può essere anche il rischio di ottenere risultati peggiori.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile signora, il suo problema probabilmente dipende da una pozione troppo vestibolare (esterna) dell'impianto per cui tarpare il oltre scuro del metallo attraverso la gengiva. Si tratta di un problema molto difficile da risolvere perché Vi è un rischio elevato di provocare un grave peggiornamento del suo problema. È impossibile darle consigli utili senza sottoporla ad un'attenta visita. Tenga presente però che a soluzione del suo problema non è nelle mani di dentisti comuni ( categoria alla quale appartengo) ma richiede mani molto molto molto molto esperte. Con simpatia
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

La posizione dell'impianto e la qualità della sua gengiva intorno all'impianto stesso sono fattori determinanti per l'estetica. Per poterle dare una risposta bisognerebbe visitarla.

Scritto da Dott. Paolo Fulgenzi
Pescara (PE)

Gentile Sig.ra Serena, vi possono essere due motivi perché traspaia il colore dell'impianto. Può essere stato collocato troppo vestibolarmente (vicino alla guancia), troppo superficiale (insomma non stato collocato nel modo migliore) o la sua gengiva è di biotipo sottile. Nel primo caso l' inestetismo è di difficile gestione e bisognerebbe eseguire un' accurata visita per un giusto consiglio. Nel secondo caso la soluzione più corretta è quella di ispessire la gengiva con un innesto. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentilissima Serena, per poter rispondere alla tua domanda è necessario effettuare una visita (gratuita) per valutare il tutto. Cordiali saluti. Dott. Gentile Alessandro tel.

Scritto da Dott. Alessandro Gentile
Tivoli (RM)

Gent.ma signora, probabilmente con una foto e una radiografia sarebbe possibile esprimere un giudizio, visto che tale inestetimo può essere dovuto a cause diverse... per esempio sarebbe semplice risolverlo se dipendesse dal fatto che la gengiva lascia trasparire il colore dell'abutement(moncone) metallico. Se così fosse si risolverebbe sostituendo il moncone metallico con un moncone in zirconia ( di colore bianco ) che annullerebbe tale inestetismo. bisogna valutare il suo caso. Cordialità.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Pellegrino Di Troia
Parma (PR)

Sullo stesso argomento