Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 8

SEGUITO ALLA DOMANDA: A mio fratello, qualche giorno fa avrebbero dovuto inserire due impianti negli incisivi laterali superiori....

Scritto da fabio / Pubblicato il

Ringrazio tutti i dottori che hanno risposto per la cortesia e per le spiegazioni datemi. Precisazione: stando alle parole conferite a mio fratello, il volume dell'osso era sufficiente, ma non la qualità (chiamata da lui consistenza)che (stando alle vostre risposte) tuttavia sarebbe stata osservabile con una tac cone beam. Esistono metodi per migliorare la qualità? A quanto ho appreso, comunque, le protesi fisse hanno delle controindicazioni rispetto agli impianti. Giusto?

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/implantologia/5424_impianti-negli-incisivi-laterali.html

Come le avevo scritto c'era stata una valutazione insufficiente e il collega non ha inserito giustamente gli impianti; e'stato corretto. I ponti corretti sono come gli impianti corretti; se la diagnosi e'giusta non ci sono problemi

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Difficilmente si arriva ad intervento senza una giusta valutazione. Ci sarà stata qualche indicazione alla sospensione. Se possibile inserirei comunque gli impianti. Buona fortuna

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Gentile Sig. Fabio, la protesi fissa su denti naturali fatta a regola d'arte non ha controindicazioni. Sono semplicemente due filosofie differenti per riabilitare una bocca. Se l'osso è di scarsa qualità ricorrere ad una protesi fissa forse è più corretto. E' una valutazione che va fatta caso per caso. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Fabio, mi sembra di essere stato più che esaustivo con la mia risposta ed il rinvio ai miei articoli e pubblicazioni! Le confermo comunque che le Protesi fisse non hanno controindicazioni rispetto agli impianti e che gli impianti non hanno controindicazioni rispetto alle protesi fisse. La scelta è clinica e dopo accurata Diagnosi e valutazione preprotesica e preimplantologica ed è solo del Dentista! Spero di essere stato più chiaro! Ovvio che non si va avanti per "prova" come è successo, ma solo per indicazioni e scelta clinica! Se no non è terapia ma un "terno al lotto". Siamo Medico non... :) Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Fabio, tutte le protesi possono essere controindicate anche quelle su impianti, dipende dal caso, in molti casi, sono indicate le fisse e anche mobili.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Se si può a mio avviso è meglio riabilitare con degli impianti, ma mi sembra impossibile che non ci sia una adeguata consistenza dell'osso, visto che si arrivano a riabilitare anche individui che soffrono di osteoporosi (con le dovute cautele). Non mi sento di condannare troppo il dentista di suo fratello perché tutto può essere.

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

La protesi fissa su denti naturali comporta l'asportazione di sostanza dentale degli elementi pilastro e quindi una loro mutilazione: se proprio non è possibile inserire due impianti resta comunque una soluzione praticabile. Ossequi

Scritto da Dott. Marco Bianchini Ciampoli
Roma (RM)

Con una Cone Beam si osserva essenzialmente la QUANTITA'di osso. Se c'è quantità, si può SEMPRE inserire un impianto. Se la qualità non è buona (osso tenero, noi lo chiamiamo osso tipo IV, o osso troppo duro, che chiamiamo osso tipo I) una corretta tecnica operativa supplisce il problema (ammesso che sia un problema). --------------------------------------------------- Implantologi "ai primi ferri" preferiscono, giustamente, rinunciare quando non trovano una situazione ottimale. Con un congruo tempo d'attesa comunque anche impianti inizialmente debolmente ancorati diventano ottimi impianti. --------------------------------------------------- Il ponte tradizionale ha questa controindicazione: MUTILA IRREVERSIBILMENTE i denti pilastro.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento