Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 9

Seguito alla domanda: Sono una ragazza di 27 anni con ancora due denti da latte

Scritto da maria / Pubblicato il

Vi ringrazio per le vostre risposte. Si ho sbagliato. Si tratta dei 2 molari da latte di destra e sinistra che ancora non sono caduti. Comunque ho visto che la larghezza del molare è di 6 mm, invece la larghezza alla gengiva è di 3 mm. Secondo voi si riesce a chiudere il buco senza apparecchio? Grazie

PS Allego la foto della panoramica. Spero si veda bene. Grazie ancora.

 

Precedenti:
http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/implantologia/5290_denti-da-latte.html

La radiografia si perde nella nebbia, ma tanto basta per capire che la via migliore è l'ortodonzia. Se avessi una cefalometria (rx laterale per quotare alcuni punti del cranio) dire anche l'unica. Con stima e simpatia.

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Ripeto la mia risposta: conviene estrarre i denti da latte e rimanere sotto osservazione (una visita al mese) per valutare se lo spazio si restringe automaticamente senza conseguenze ed intervenire al momwnto opportuno se del caso

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Gentile Sig. Maria, effettivamente non vi è spazio per un impianto. Premesso che una risposta sicura si può dare solo dopo una cefalometria, si dovrebbe riuscire a chiudere gli spazi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Allora, non si tratta di un caso di agenesia!!! Cioè i denti da latte che ora se ne vanno non dovevano avere sotto nessun dente permanente perchè si tratta di due canini da latte. Infatti i premolari ci sono tutti. I denti ci sono proprio tutti. La soluzione, che NON PUO' PRESCINDERE DALLA FUNZIONE (cioè non solo estetica, ma anche masticazione, giusto allineamento etc etc) è solo ed esclusivamente ORTODONTICA. Deve rassegnarsi a mettere un apparecchio per chiudere gli spazi e per mettere TUTTA l'occlusione in ordine, sopra e sotto e creare una armonia di combaciamento che le duri per tutta la vita che ha avanti vista la giovane età. Peccato che non se ne sia accorto nessun dentista quando lei aveva 10-14 anni, ora starebbe a posto. E mi permetto di fare una osservazione: se il dentista da cui è stata le ha detto che quelli sono premolari o molari da latte (lasciamo perdere la disquisizione su come si nominano i denti da latte esattamente) e non si è accorto che sono canini, e che lei ha TUTTI i denti che deve avere, e che ci vogliono impianti, etc, le consiglio caldamente due cose. La prima è di verificare che sia iscritto all'albo dei medici odontoiatri,e in ogni caso di sentire altri pareri (a prescindere dal nostro così a distanza) - E si ricordi il mio buffo slogan: l'apparecchio è per un po', il sorriso.. per sempre!! Mi spieghi che reali problemi può avere lei a 27 anni a mettere un apparecchio ortodontico?? Si vergogna mica?? Impossibile! Spenderà di meno ed avrà la funzione abbinata all'estetica per sempre.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara signora Maria, ha l'assurdità di un dente pensile in basso a sinistra che è un lavoro SBAGLIATISSIMO perchè dal punto di vista fisico si forma una leva sfavorevole che fa ribaltare il dente che porta quello pensile, con danni dentali, parodontali e del manufatto protesico, oltre che gnatologici e di ostacolo ad una corretta ortodonzia. Poi la sua OPT, ossia panoramica non si vede, è fuori fuoco, bisogna indovinare. Già non è corretto dare consigli vedendo solo una lastra. Per di più non si vede. Cosa vorrebbe che le dicessi? Se vuole veramente il mio parere venga in studio. Non posso dirle niente di più. La mia professionalità me lo vieta e la Deontologia anche e poi non c'è, scusi, il suo Dentista? Quindi se lei lo desidera sono a sua disposizione ma solo in modo serio e professionale, non così approssimativamente. I problemi che vedo sono molti di più di quelli da lei descritti. Non ultimi vedo dei difetto ossei interprossimali con decapitazione delle piramidi interprossimali di alcuni denti che fanno sospettare la presenza di patologie parodontali. Tutto questo messo insieme fa si che ci si possa esprimere solo dopo averla visitata. Questo è il consiglio più serio ed utile che le possa dare! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Con questa panoramica è tutto più chiaro. Non c'è alcuna agenesia, i denti permanenti sono tutti in bocca. L'unica terapia è quella ortodontica. Cordialmente

Scritto da Dott. Livio Germano
Verbania (VB)

Sig. Maria, concordo con il dott. Passaretti, non c'è nessuna agenesia, lei possiede tutti i denti più due probabili canini decidui, per cui la soluzione ortodontica è la migliore, anche perchè la visione di due molari di 6 mm. in quella posizione sarebbe orribile, per cui non si disperi e segua i consigli del suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

L'opt non si legge bene; io conto un dente in piu' per ogni emiarcata superiore; li conti anche lei in bocca ma penso che sia cosi'; mi ripeto, il suo dentista le ha consigliato bene: metta un apparecchio ma da un dentista diverso da quello che le ha fatto quel ponticello improbabile nell'arcata inferiore

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Ecco: io le chiederei un check-up completo x valutare la terapia (ortodontica?)piu' opportuna, anche misurando gli spazi sui modelli in gesso....la rx che vedo e' troppo poco definita e non capisco alcuni particolari!. Si accerti che il suo curante sia almeno un medico o odontoiatra, specialista in ortognatodonzia... saluti dr.Luca Bolzoni-Milano.

Scritto da Dott. Luca Bolzoni
Milano (MI)

Sullo stesso argomento