Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 10

Ho ancora denti da latte senza che quelli permanenti si siano formati

Scritto da Sara / Pubblicato il
Sono una ragazza di 30 anni e purtroppo ho ancora denti da latte senza che quelli permanenti si siano formati. Ora uno di questi mi sta cedendo e la cosa consigliatami è di fare un impianto a carico. La mia domanda è, c'è una qualche convenzione che possa sfruttare per spendere meno? L'ASL mi può aiutare? L'impianto è l'unica cosa possibile? Quanto posso arrivare a spendere? Grazie mille in anticipo per l'aiuto. Sara.
Gentile Sara, senza alcun elemento diagnostico non è possibile poterla aiutare. Provi a contattare e chiedere notizie alla sua ASL di appartenenza. Neanche sui costi è possibile darle consigli poichè ogni implantologo ha un tariffario diverso in relazione alla tecnica ed al tipo di impianto. Un vero consiglio è quello di non fidarsi mai delle tariffe troppo basse che di solito nascondono scarsa qualità delle cure. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

I permanenti forse stanno dentro?? Sono inclusi, oppure è una agenesia? Quali denti sono?? In Italia tagliano le spese vitali, non so se passano impianti. A 30 anni forse ci si doveva pensare molto prima, mai fatta una visita??

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Ponte protsico in Zirconio Porcellana. Da casistica della Dr.ssa Claudia Petti di Cagliari
Cara Signora Sara, mi ritrovo ancora d'accordo col Dr. Passaretti! Alternativa all'impianto è un ponte protesico. Le lascio una foto dove è stato estratto ad una sua coetanea un dente deciduo e sostituito eccellentemente con un ponte in zirconio-ceramica perchè non ha voluto fare l'impianto! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Sara, non penso proprio che l'ASL esegua lavori di protesi. L'unica soluzione che mi viene in mente e rivolgermi ad una struttura universitaria. L'impianto non è l'unica soluzione possibile, ma una protesi tradizionale alla fine le costerebbe la stessa cifra. Forse l'unica soluzione meno cara è una protesi Meryland Bridge. Questo consiste nel costruire un dente finto che si incolla ai denti vicini tramite delle estensioni metalliche. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Sara, non penso minimamente che il SSN contribuisca per l'implantologia ed in ogni caso esistono altre alternative meno costose. Ne parli con il suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentma Sigra Sara, ho sentito che qui in Piemonte, l'ospedale San Luigi di Orbassano eroga prestazioni di implantologia a costi contenuti. Certo è distante da Brescia, provi comunque a verificare. Le alternative, come già scritto dai colleghi che mi hanno preceduto, sono molteplici. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Gentile Sigra Sara, prima di pensare ai costi dovrebbe rivolgersi ad un dentista e con una panoramica, individuare quale è il suo problema. Se ci mandasse questa panoramica sapremo come consigliarla. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Gent.le sig.ra Sara, premesso che è arrivata tardi a preoccuparsi della situazione, comunque non ci dice di quali denti si tratta, per esempio se si tratta di un laterale un Meryland Bridge potrebbe andare benissimo, sconsigliato invece se si tratta di un premolare o canino(facile distacco); la soluzione ideale è un impianto anche perchè con un ponte fisso tradizionale con i costi starebbe più o meno lì. Una soluzione dai costi irrisori potrebbe senz altro essere un parziale mobile con microganci in resina colorata; tale parziale potrebbe benissimo funzionare da provvisorio in attesa che le sue disponibilità economiche migliorino per affrontare i costo dell'impianto e relativa corona.Buongiorno
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Sig. Sara, basta chiedere alla sua ASL di zona.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Vada da un dentista e si faccia curare

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Sullo stesso argomento