Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 14

Il mio canino dx è nato e cresciuto in orizzontale

Scritto da Melody / Pubblicato il
Salve a tutti. Il mio canino dx è nato e cresciuto in orizzontale rimanendo completamente steso dentro la gengiva. Ciò ha causato lo spostamento di tutti i denti da sinistra a destra e un restringimento dell'arcata superiore che mi provoca mal di schiena e di testa, specialmente da quando sono semi-spuntati (ci sono tutti e 4 ma non sono usciti fuori del tutto per mancanza di spazio) i denti del giudizio che hanno peggiorato la situazione. Per problemi economici ho messo l'apparecchio molto tardi. Il dentista precedente mi ha fatto soffrire per due anni per poi lasciare la situazione com'era prima. Il dentista a cui mi rivolgo adesso ha azzardato l'ipotesi di allargare nuovamente i denti per "tirare giù" il canino nascosto, sempre se non è bloccato, ma la cosa mi spaventa perchè dovrebbe anche essere spaccato il palato e non ho più l'ossatura facilmente modellabile dei bambini (ho quasi 24 anni). Mi chiedevo, non è "più semplice" eliminare tutta l'arcata superiore e sostituirla con degli impianti? Sono entrambe pratiche dispendiose, ma almeno non dovrei intaccare il palato..in più eviterei di spendere altri soldi per curare le carie, per non parlare della sofferenza fisica e psicologica dell'apparecchio. Altrimenti ci sono altre soluzioni disponibili?? Grazie mille per l'attenzione.
Gentile Melody, la cura da lei prospettata di estrarre tutti i denti sostituendoli con impianti è assolutamente improponibile e sicuramente non troverà alcun professionista disposto ad assecondarla in questo senso. Non conoscendo la sua situazione le consiglio di rivolgersi ad un buon ortodontista che in collaborazione con un buon chirurgo saprà sicuramente risolvere il problema del canino incluso. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Melody, stiamo arrivando, anzi siamo arrivati all'aberrazione più completa e totale. Se davvero ha pensato a questo le consiglio di fare una lunga visita da un buon psicoterapeuta! Tra l'altro dice di aver paura "che le spacchino il palato" e poi non ha paura che le "spacchino tutta la mascella per fare 16 Avulsioni chirurgiche e tanti impianti? Ma cosa crede che siano gli impianti se non protesi che sostituiscono organi sani! Sarebbe come chiedere " o che bello, mi metto ginocchia artificiali con protesi totale del femore, tibia e rotula per sostituire ginocchia che hanno piccoli problemini! E' semplicemente pazzesco! Guardi che non l'ho detta come battuta, ma come medico che recepisce che lei evidentemente ha un malessere interiore non affiorato a livello conscio su cui deve "lavorare" psicologicamente uno Psicoanalista! Per quanto riguarda il canino superiore dx incluso (13). Bisogna procedere così:la posizione rispetto alla arcata dentale, ossia se palatale o vestibolare. Ci sono regole come quella di Clark o tecnica dello spostamento del tubo, per stabilire questo. Si vede come si sposta l'immagine del canino incluso in base allo spostamento della cuffia (tubo radiogeno). Se il canino si sposta nella stessa direzione del tubo radiogeno, la diagnosi è quella di inclusione palatale. Se il canino si sposta in direzione contraria a quella del tubo radiogeno è in inclusione vestibolare. Infine, se il canino non cambia posizione, è in posizione intermedia, in senso vestibolo-palatale. pratico una alveolectomia conduttrice di Chatelier, che facilita il riposizionamento chirurgico-ortodontico del canino (in pratica faccio un canale osseo in cui guidare il canino in posizione La legatura che preferisco è quella fatta con un filo di acciaio inossidabile sotto al cingolo del canino incluso o se l’equatore fosse poco pronunciato o assente, faccio una banda, o un intarsio o un perno nella corona del canino! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Il suo caso ha solo una soluzione ortodontica.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Melody, assolutamente NO. Poi lei ha paura di una chirurgia abbastanza banale e non di una sicuramente più dolorosa. Cerchi un bravo ortodonzista e si affidi a lui. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora, prendo la sua proposta come una battuta!! Ovviamente ciò che lei ipotizza è assolutamente improponibile, per i motivi che i colleghi che mi hanno preceduto le hanno esaurientemente esposto. L'unica soluzione è chirurgico-ortodontica. Cordialmente

Scritto da Dott. Alessandro Francini
Reggio Calabria (RC)

Gentma Melody, penso che la soluzione da "LEI" prospettata non raccoglierà molti consensi, nè troverà alcun professionista disposto ad assecondarla. Sicuramente un buon ortodonzista con l'ausilio di un buon chirurgo risolverebbero il suo caso brillantemente. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Gentilissima Melody, forse non ho capito bene: lei ha paura di un piccolo intervento per scoprire chirurgicamente una porzione del canino incluso, per potervi applicare un elastico e "tirare giù" il dente e metterlo al suo posto corretto? Per evitare questo, preferirebbe farsi estrarre tutti i denti di un'arcata (compreso logicamente il canino incluso, grave ostacolo per gli impianti in quella sede) e farsi applicare denti finti su impianti applicati chirurgicamente??? Ha inoltre idea della differenza dei costi, in denaro e sofferenza fisica? A parte che non troverà nessun dentista disposto a compiere un delitto del genere, io credo che lei o è una fanciulla totalmente ingenua, oppure ha parlato in questo modo per puro spirito di provocazione! Torni dal suo dentista-ortodontista e gli chieda di "ripescare il canino" e di raddrizzare gli altri denti!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Le vie facili sono quelle più semplici apparentemente, ma non c'è nulla di meglio di avere per i prossimi 100 anni della sua vita i suoi denti naturali, ben rimessi a posto da un noioso trattamento ortodontico. Il canino è uno dei denti più importanti di tutti. Va rimesso al suo posto. L'apparecchio è per un po', il sorriso e la salute per sempre!! La bocca fa parte di un sistema delicatissimo il cui funzionamento va ripristinato in modo corretto, e questo è possibile.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Melody, l'ortodonzia è la cura più indicata.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile sig.ra Melody, son sicuro che la sua è solo una provocazione e se la sta ridendo da matti leggendo le nostre risposte!!!!! Se così non fosse, cioè se lei pensa sul serio, alla sua età, quello che ha scritto a proposito delle estrazioni totali e relativi impianti lei ha problemi da valutare con il suo medico curante. UN BRAVO ORTODONZISTA EVENTUALMENTE AIUTATO DA UN ESPERTO CHIRURGO LE RISOLVERANNO IL PROBLEMA ..... Buongiorno.

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Sullo stesso argomento