Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 14

Ma è possibile mettere una corona provvisoria sull'impianto?

Scritto da Giancarlo / Pubblicato il
Sono trascorsi 7 mesi da quando ho fatto fare l'impianto di un premolare superiore e 2 mesi da quando mi è stata messa la vite definitiva. Siccome nella parte inferiore devo far rifare delle corone, il dentista mi ha consigliato di aspettare a mettere la corona definitiva sull'impianto e, nell'attesa di rifare le corone sotto, mettere sull'impianto un provvisorio. Scusate la domanda: ma è possibile mettere una corona provvisoria sull'impianto? Devo preoccuparmi per questa attesa? Il dente l'ho tolto esattamente da un anno e volevo concludere. Grazie
Caro Signor Giancarlo, perchè non lo chiede al suo Dentista? Lui solo sa se l'impianto fatto può essere caricato, penso di si, ma solo lui lo sa. In ogni caso esistono parzialini rimovibili in resina con un alloggiamento per la testa dell'impianto in modo da avere l'estetica e la funzione senza caricare l'impianto! Ne parli col suo Dentista che però le ha già risposto. Perchè deve cercare conferme nel web? Va bene che Noi di Dentisti Italia siamo particolarmente preparati, ma un po' più di fiducia nel proprio Dentista non guasterebbe mica!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Giancarlo, il procedimento del suo dentista è talmente chiaro, semplice e logico che non capisco cosa ci sia di strano o misterioso. Il suo dentista preferisce, a suo dire, protesizzare contemporaneamente sia l'impianto superiore sia le corone inferiori e nell'attesa le metterebbe un provvisorio. Stia tranquillo ed abbia maggiore fiducia. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Giancarlo, è possibile applicare una corona provvisoria su un impianto. Non deve stare preoccupato per l'attesa. Prima di eseguire queste cure lei è stato correttamente informato sui tempi e sulle possibili complicanze di queste cure.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Si è possibile, ma ne parli con il suo dentista è lui che deve deciderlo!

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Giancarlo, non vi vedo nulla di strano nell'operato del suo dentista. Preferisce protesizzare in una sola volta e nell'attesa vuol mettere un provvisorio sull'impianto. E' corretto. Se poi vuole prima finire la parte superiore e poi in un secondo momento rifare le corone inferiori chieda consigli al suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Direi che soprattutto è consigliabile per la "maturazione" ossea perimplantare, cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Si è possibile e deve decidere il suo dentista

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Gentile Sig. Giancarlo, se il collega si è proposto come Lei indica nella Sua domanda, ci sarà  stata la giusta motivazione. Ritengo il collega un valido professionista, in quanto ha interposto la giusta qualità  del proprio operato alla celerità  commerciale. Cordialmente

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Si, è possibile. Spesso lo si fa. A volte si mettono i "provvisori" utilizzandoli come definitivi. Vede, provvisori e definitivi sono in fondo la stessa cosa: sono denti fissi che si possono utilizzare. Cambiano i materiali, le tecniche di costruzione, il costo, la resa estetica. E naturalmente anche le caratteristiche funzionali: abrasività, durezza, elasticità... Sta al dentista scegliere la strada che ritiene più opportuna. E la strada che il dentista ha scelto, protesizzare sopra e sotto contemporaneamente è un'ottima strada, probabilmente la migliore. Poi, faccia come crede. Insista pure per concluderne uno solo. La bocca è sua. Ma un dentista rigoroso, visto che ha la responsabilità totale del lavoro effettuato, potrebbe anche lavarsene le mani e non fornirle nessun tipo di garanzia oppure anche mandarla al diavolo, se lei non fa come vuole lui.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Mi pare che il suo dentista stia agendo con scienza e coscienza.. pensa che debba fare le cose in fretta per soddisfare la sua impazienza?

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

Sullo stesso argomento