Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 18

A mio fratello è stato eseguito un impianto 15 gg fà

Scritto da Maurizio / Pubblicato il
A mio fratello è stato eseguito un impianto 15 gg fà. E' in attesa della protesi definitiva, per ora è sempre con una protesi provvisoria. Questa mattina toccandosi uno dei due impianti si è accorto che si muove leggermente. Che succede!? E' molto allarmato, domani telefonerà subito al suo dentista, ma intanto vorrei dirgli qualcosa in merito (lui non ha il computer). Grazie infinite.
Gentile Maurizio, lasci stabilire al chirurgo implantologo se l'impianto è stabile oppure no. L'unica cosa che deve fare suo fratello è quella di informare il medico che provvederà a stabilire se la cosa è normale. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signore, uno dei presupposti per l'osteointegrazione degli impianti è l'assoluta stabilità primaria, al mancare della quale tutto il procedimento potrebbe essere messo in discussione. Consiglio di recarsi con sollecitudine dal dentista che l'ha in cura per verificare se sia necessario effettuare qualche operazione aggiuntiva. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Impianto dopo accurato studio preimplantologico. Da casistica dello Studio del Dr. Gustavo Petti in Cagliari
Caro Signor Maurizio, anzitutto la mobilità di un impianto non la si saggia da soli e con i polpastrelli che possono dare sensazioni di false mobilità. Mi chiedo cosa aspetti a informare subito il suo Dentista! Lui solo può diagnosticare una mobilità di un impianto che, se ci fosse, sarebbe molto negativa e forse nefasta per l'impianto stesso perchè estrinsecazione di una perimplantite molto probabile! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Vada dal suo dentista per far controllare la stabilità dell'impianto.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Maurizio, certamente la mobilità dell'impianto a 15 gg dal suo inserimento non è un dato prognostico favorevole per la sua osteointegrazione, ma, non avendo dati obiettivi, la risposta più esauriente la potrà fornire il collega che ha operato suo fratello. Cordiali saluti ed in bocca al lupo.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Signor Maurizio, è probabile che si muova solo il provvisorio, e non l'impianto. E' buona regola recarsi subito dal collega, per farlo valutare. Cordiali saluti. Dott. Angelo R. Izzi

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Se è una mobilità del provvisorio avvitato sull'impianto può trattarsi di una semplice svitatura della vite che fissa il provvisorio all'impianto; viceversa se si muove l'impianto in toto trattasi di un insucesso. Comunque sia è necessario che venga visitato dal proprio dentista il prima possibile per togliersi qualsiasi dubbio.

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

Potrebbe essere anche solo il tappo che si muove e non l'impianto in toto una visita di controllo urgente è consigliabile, cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Dica a suo fratello che gli impianti deve lasciarli "in pace" nel senso che deve evitare di toccarli. Se riscontra qualche fastidio basta farsi controllare dal chirurgo che saprà dirle con esattezza cosa succede. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Danilo Corso
Barrafranca (EN)

Salve Maurizio, non credo che l'impianto si possa mobilizzare a soli 15 giorni dall'inserimento. Ci faccia sapere..per curiosità. Cordialmente, Gianluigi Renda.

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Sullo stesso argomento