Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 8

Ho appena installato protesi su impianti e capsule

Scritto da ROSSELLA / Pubblicato il
Ho appena installato protesi su impianti e capsule singole su molari e premolari superiori e inferiori. Alcuni (pochi) non si distinguono da un dente vero altri presentano quell'antiestetico bordo nero e non sono inseriti bene nella gengiva. E' possibile coprire il bordo nero senza rifare la capsula? Se non é possibile, posso pretendere che il dente mi venga rifatto visto che il mio dentista anche di fronte all'evidenza rimane in silenzio? Grazie
Esempio di chirurgia parodontale estetica ossea e mucogengivale. Dalla casistica del Dr. Gustavo Petti
Cara signora Rossella... evidentemente c'è qualcosa che è successa durante o dopo la preparazione protesica (nessuno meglio del suo Dentista può sapere cosa)... certamente si può intervenire )in linea di massima perchè bisognerebbe visitarla clinicamente, per ricoprire le zone di recessione o di scopertura dei bordi coronali.... legga nel mio profilo l' articolo (anche in Home page Dentisti Italia sotto Parodontologia intitolato"La chirurgia parodontale estetica Introduzione Divulgativa alla Chirurgia Estetica Parodontale" e troverà proprio gli interventi che necessitano in casi come il suo...:...tenendo presente che:La Gengiva ha una forma a festone, che ripete la forma a festone dell’osso sottostante e replica la forma del Dente che circonda a livello della linea di giunzione amelocementizia (che unisce lo Smalto alla radice). Addirittura il piano inclinato formato dai versanti cuspidali dei denti, formano con la linea ideale del piano occlusale, masticatorio, un angolo che è uguale all’angolo formato in un movimento particolare, dalla Testa del Condilo e un punto preciso della Cavità Glenoide della ATM (Articolazione Temporo Mandibolare). Questi quattro Organi Stomatognatici, Gengiva, Osso, Dente e ATM, sono quindi in un rapporto talmente stretto di forma e funzione che è sufficiente che cambi la forma uno solo di essi per farla cambiare anche agli altri… creando patologie anche gravi, oltre che inestetismi spesso molto seri. Ecco perché è semplicistico fare paragoni tra una Otturazione od una Corona Protesica o qualsiasi altra terapia Odontoiatrica, di un Dentista anziché di un Altro, con costi che possono essere anche 10-20 volte maggiori o minori tra l’uno e l’altro. Quindi dubitate altamente delle "prestazioni" Low Cost = a basso costo!!! Basta non modellare una otturazione con i giusti piani inclinati dei versanti cuspidali per causare una alterazione della forma del Condilo della Mandibola o dell’intera ATM, con deviazione della Mandibola, formazione di Precontatti, spostamento dei denti, Instaurarsi di una Patologia Occlusale Gnatologica. Stesse considerazioni per la forma delle otturazioni e/o delle corone protesiche su monconi naturali o su impianti. ..............QUINDI DIPENDE ANCHE DA COME SONO STATE FATTE LE CORONE PROTESICHE!!! ............... Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Rossella, lei parla di riabilitazioni protesiche in zone poco estetiche, il suo odontoiatra è responsabile della corretta progettazione e funzionalità della riabilitazione. Per quanto riguarda l'estetica sicuramente lei è stata informata dei risultati ottenibili, firmando un apposito consenso. Le consiglio di riparlare con il suo odontoiatra, chiedendo se possibile porre rimedio alle zone più critiche, trascurando le zone non visibili ma funzionali; meglio una minor estetica piuttosto che una riabilitazione incongrua che non permette una corretta igiene e che porta alla perdita precoce d’impianti e protesi.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Nel consenso informato dovrebbe essere scritto che non sempre e' possibile ottenere soluzioni estetiche ottimali . Questa non e' una giustificazione, ma e' la conseguenza che un insieme di fattori possono determinare il risultato nel rapporto impianto protesico nei rari casi che ho avuto, ho fatto un consulto con il mio odontotecnico spiegando le problematiche e quando e' stato possibili abbiamo risolto il problema

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Gentile Rossella, nei casi piuttosto complessi(credo di capire che il suo rientri in questa categoria) non sempre si possono ottenere risultati perfetti, ma il risultato può essere comunque apprezzabile tenuto conto delle difficoltà. Parli con il suo odontoiatra e veda se per i settori estetici si può porre rimedio raggiungendo una maggior soddisfazione da parte sua. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

E' giusto che ne parli apertamente con il suo curante, senz'altro le chiarirà ogni dubbio e se possibile e conveniente (senza sacrificare la funzionalità) le migliorerà l'estetica.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Tra le zone da lei citate, i premolari superiori dovrebbero essere quelli interessati da un difetto estetico perchè sono più visibili. Non abbiamo altri elementi per poter valutare cosa sia successo nel tempo trascorso tra l'inserimento degli impianti e la consegna dei manufatti protesici. Ne parli con il suo dentista, il problema può essere serenamente risolto. Cordialmente

Scritto da Dott. Livio Germano
Verbania (VB)

Salve Rossella, le dico subito che nelle zone posteriori questa situazione viene spesso ricercata per avere un margine protesico ben visibile nonchè più facilmente controllabile dall'odontoiatra e pulibile dal paziente.. ovviamente si può optare per monconi estetici (tipo zirconio) e capsule senza metalli (metal free) che garantiscono un miglior risultato estetico..ad un costo superiore a quello che ha scelto per lei il suo odontoiatra.. la sua situazione non può essere valutata sul solo racconto che lei fornisce.. ci vogliono immagini della situazione intraorale. Cordialmente, Gianluigi Renda.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Gentile signora l'orletto scuro Che le causa i da lei citati problemi estetici sono dovuti alla recessione gengivale verificatasi sugli elementi dentari protesizzati, tale evenienza e' piuttosto frequente e le cause molteplici,cerchi di parlarne del problema al suo curante, cordialità'.

Scritto da Dott. Francesco Sforza
Carovigno (BR)

Sullo stesso argomento