Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 5

Le mie piastrine sono basse per infezione da hiv, che possibilità ho di fare l'impianto?

Scritto da maria letizia / Pubblicato il
Le mie piastrine sono basse per infezione da hiv, che possibilità ho di fare l'impianto?
Cara signora Maria Letizia...impossibile risponderle così via Web....in ogni caso è sconsigliabile un impianto nelle sue condizioni...meglio una protesi fissa o a carico misto... chieda ad un Dentista che la visiti clinicamente e che contatti il medico che l'ha in cura per l'HIV ..........Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia, Parodontologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Maria Letizia, piastrine basse non è un valore di riferimento, comunque, per eseguire un impianto occorrono anche altre condizioni, che devono essere valutate da un odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara signora, se le sue condizioni generali attuali sono buone e vi è solo una riduzione delle piastrine, di cui lei non ci fà sapere il dato preciso, pero' tenga conto che se non sono inferiori alle 10000 sono più che sufficienti per programmare un intervento, io ritengo che sia possibile con sufficiente sicurezza effettuare l'intervento di implantologia. Sempre che ci siano le indicazioni. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Giuseppe Murruni
Giussano (MB)

Gentile Paziente le piastrine basse non sono una controindicazione assoluta alla chirurgia implantare, certamente va valutato quanto sono basse e se necessario istituire una idonea terapia; se non ha altri problemi può sottoporsi a terapia chirurgica implantare. Mi sembra superfluo aggiungere la assoluta osservanza di tutte le prescrizione sull'igiene. Cordialità Gustavo De Felice sapri sa.

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Gentile Sig.ra Letizia, per rispondere alla sua domanda bisogna conoscere le condizioni cliniche generali ed avere una quantificazione precisa del numero delle piastrine e di altri esami. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento