Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 5

Sclerosi multipla e implantologia per la ricostruzione dell'alveo osseo è pericolosa per la sua attivita' di malattia autoimmune?

Scritto da FRANCESCO / Pubblicato il
Sclerosi multipla e implantologia per la ricostruzione dell'alveo osseo è pericolosa per la sua attivita' di malattia autoimmune? Dovrei sottopormi e vorrei piu' pareri. Grazie e con viva cordialità.
Implantologia in Sclerosi Multipla
Caro Dr. Francesco...La sclerosi multipla non è una controindicazione all'effettuazione di implantologia orale . non esistono rapporti dimostrati e soprattutto "grossi" tra sclerosi multipla e Parodonto (il tessuto di sostegno dei denti=osso, ligamento alveolo dentale, gengiva e cemento della radice) comunque in bocca ...bisognerebbe fare una diagnosi differenziale con altre patologie...in ogni caso sarebbe bene iniziare subito con una igiene orale domiciliare e in studio con detartrasi, curettage e scaling e poi appena possibile con una visita dal Parodontologo...in ogni caso le lascio un link di miei articoli su questo portale DENTISTI ITALIA, per la Gengivite...GENGIVITE  http://www.dentisti-italia.it/dentista/parodontologia/gengivite/282_gengivite.html ... e per il Curettage e Scaling... CURETTAGE E SCALING http://www.dentisti-italia.it/dentista/parodontologia/gengivite/284_curettage-e-scaling.html ...ripeto La sclerosi multipla non è una controindicazione all'effettuazione di implantologia orale. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologo, implantologo in Cagliari, Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Dr. Francesco, non mi sembra che in letteratura odontoiatrica vi siano delle evidenze scientifiche inerenti la controindicazione all'implantologia orale. Personalmente io ricordo di avere trattato tre anni fà una paziente, di circa 50 anni, affetta da sclerosi multipla. Ho messo tre impianti in arcata superiore e il caso è andato a buon fine con gli stessi risultati di pazienti non affetti da tale patologia. Saluti

Scritto da Dott. Salvatore Zaffarana
Catania (CT)

Sig. Francesco, se esistono le indicazioni, con il giusto protocollo è possibile la riabilitazione implantoprotesica anche nei pazienti affetti da sclerosi multipla

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Se fa uso di farmaci immunosoppressori potrebbe avere maggiori possibilità di fallimento per il maggiore rischio infettivo.

Scritto da Dott. Raffaele Prigiobbo
Napoli (NA)

Proceda con l'implantologia. Senza alcun dubbio.

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento