Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 3

Quanto tempo mediamente occorre per una completa guarigione dell'area del palato soggetta ad un prelievo di tessuto?

Scritto da Ivan / Pubblicato il
Buon giorno e grazie per il servizio che offrite a tutti noi con le vostre risposte. Una settimana fa mi è stato estratto un secondo premolare e inserito un impianto in seguito alla rottura del dente. Per rimodellare la parte di gengiva dell'area visibile è stato prelevato del tessuto palatale. La domanda è questa: quanto tempo mediamente occorre per una completa guarigione dell'area del palato soggetta a prelievo? Chiedo questo perchè ad oggi, dopo 7 giorni, ho ancora un leggero sanguinamento (ancora sto mangiando cose free o a temperature ambiente e sto seguendo tutte le indicazioni che il dentista mi ha fornito). Domani devo recarmi dall'odontoiatra per togliere i punti nella zona gengivale,ma vorrei togliermi questo dubbio...visto che ingenuamente pensavo che la "ferita" si sarebbe già rimarginata e durante l'intervento non ho chiesto questo particolare.
Sig. Ivan, i tempi di guarigione variano da individuo a individuo e dalla profondità chirurgica del lembo di prelievo. Di norma una ferita di medie dimensioni, che si risolve per seconda intenzione, ha dei tempi di guarigione che variano dai 15 giorni a un mese, la completa funzionalità si recupera dopo mesi. Il sanguinamento da lei descritto, può essere normale, in quanto nel cavo orale è difficile che si formi un coagulo stabile. Domani alla visita avrà tutti i chiarimenti del caso.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Innesto libero di gengiva suturato con tecnica personale subperiostea a X
Caro Signor Ivan...che bello aver iniziato la sua domanda con queste belle e sentite parole...grazie...fanno bene al cuore e all'anima...stia tranquillo...ci vuole più tempo...le è stato fatto un innesto libero di gengiva...l'innesto guarisce per prima intenzione, in circa due settimane, si chiama letto ricevente, (come prima guarigione poi continua a "rimodellarsi" per circa 6 mesi...ma lei non si accorge di niente!...la zona del prelievo dal palato, detta zona donatrice, guarisce per seconda intenzione in circa tre settimane...ma dipende anche dalle protezioni che sono state eventualmente posizionate ... )...(per esempio il PRP = fattori di crescita di derivazione del sangue umano prelevato da lei stesso e centrifugato...oppure il cerotto chirurgico Carvadente che deriva dalla chirurgia maxillo facciale tedesca...o membrane artificiale o altro...in questo caso è molto più veloce)...poi continua a rimodellarsi per un altro mese circa...ma lei non si accorge di niente...quindi tranquillo...procede tutto benissimo...Cordialmente...le lascio l'immagine di un mio innesto di gengiva durante la sutura...Gustavo Petti, Parodontologo in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Grazie Ivan, è ancora normale un leggero gemizio di sangue. Continui ad adottare le precauzioni consigliate dal suo dentista a abbia solo pazienza...è tutto secondo copione. Buona serata

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Sullo stesso argomento