Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 9

Ho la bocca disastrata e la mia fisionomia completamente cambiata

Scritto da giusi / Pubblicato il
Salve, a luglio mi sono sottoposta ad un intervento di implantologia a carico immediato all-four di tutta la bocca. Premetto che sono allergica a moltissimi antibiotici e a detta del dentista il post intervento poteva essere più difficile rispetto alla media. Così è stato. Dolori, gonfiori e sopratutto mi sono sorti dei linfonodi sotto mandibolari almeno credo perchè nessuno è stato capace di fare una diagnosi più precisa. A ottobre mi sono sottoposta ad un controllo di verifica ed il dentista ha ritenuto opportuno sostituire un perno con anestesia per vena( cosa che avevo già fatto quando ho messo gli impianti) ma questa volta lo specialista ritiene che debba prima fare i test allergologici per poter assumere un potente antibiotico. Ad oggi in attesa dei test che devo ancora fare ho ancora i denti provvisori che però nell'arcata superiore si sono completamente staccati dai perni scendendo verso il basso mostrando ovviamente tutti i perni inseriti. Sono disperata perchè non so come e se sarà possibile riparare tutto questo. Ho la bocca disastrata e la mia fisionomia completamente cambiata. Oltre ad avere una gran paura per ghiandole cisti o altro. Mi avevano promesso un sorriso bello ed efficiente ma così non è stato. In attesa di un vostro parere, vi ringrazio.
Cara Signora Giusi, Buongiorno. Non dice niente sulla cosa più importante: era una edentula o le sono stati avulsi (estratti) i denti per fare gli impianti e se fosse stata una Edentula, perché lo era alla giovane età di 53 anni? Le faccio questa domanda perché dalla conformazione della sua cresta ossea e gengiva che si intravvede sotto le protesi rimovibili, in particolare quella inferiore e dalla forma del bordo della protesi stessa, si evince che abbia una vera e propria devastazione della normale festonatura con inestetismi funzionali seri che fanno pensare non ad un edentulismo datato ma ad un edentulismo recente per avulsioni multiple di denti parodontopatici. Insomma sospetto che avesse una Parodontite e che anziché curarla, siano stati "estratti" tutti i denti per fare implantologia! In ogni caso non è stata attuata una chirurgia preprotesica e preimplantologica, evidentemente, se anche fosse stato così! Chiarisca per favore prima questo, raccontando la sua "Anamnesi", ossia riferendo come era la situazione della sua bocca prima degli impianti e se possibile allegando una foto e una serie co0mpleta di Rx endorali (che deve per forza avere se fosse stata fatta una valutazione Parodontale Seria) o in loro assenza, una OPT (panoramica) della situazione delle arcate, precedente a tutto! Poi le potrò rispondere. Sia Gentile ed abbia pazienza ma è importante sapere questo! Ok? Attendo! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Giusy, come già saggiamente e sapientemente detto dal dott.Petti mancano molti elementi di conforto per poterle dare un aiuto ed una spiegazione adeguata ed inoltre aggiungo che avendo fatto l'intervento molti mesi fa ad oggi evrebbe dovuto già aver risolto definitivamente. Evidentemente come già sottolineato dal collega, non è stata effettuata una pianificazione completa della cura.Per quanto mi riguarda ed è una mia ferma convinzione non effettuo implantologia del tipo a lei praticata (all-on four) in quanto la ritengo non adeguata per vari motivi sui quali non mi dilungo poiché sarebbe difficile esaurire il discorso in questa sede.Sarebbe opportuno che invii informazioni più precise come ad esempio foto iniziali ed indagini radiologiche approfondite per poterle rispondere in maniera da poterla aiutare. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Giusy, come già saggiamente e sapientemente detto dal dott.Petti mancano molti elementi di conforto per poterle dare un aiuto ed una spiegazione adeguata ed inoltre aggiungo che avendo fatto l'intervento molti mesi fa ad oggi avrebbe dovuto già aver risolto definitivamente. Evidentemente come già sottolineato dal collega, non è stata effettuata una pianificazione completa della cura. Per quanto mi riguarda ed è una mia ferma convinzione non effettuo implantologia del tipo a lei praticata (all-on four) in quanto la ritengo non adeguata per vari motivi sui quali non mi dilungo poiché sarebbe difficile esaurire il discorso in questa sede.Sarebbe opportuno che invii informazioni più precise come ad esempio foto iniziali ed indagini radiologiche approfondite per poterle rispondere in maniera da poterla aiutare. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Come esiste la grande bellezza, nel suo caso è stata realizzata la grande bruttezza, per opera di mani inesperte e crudeli. Rinunci al brutto sogno ALL FOUR secondo il modello molto rozzo della odontoiatria commerciale da negozio, e si cerchi un altro dentista che sia più bravo e più amorevole verso il prossimo suo. Vedo il suo futuro in due protesi mobili ancorate a tutti o a parte agli impianti, eseguite da mani assolutamente più abili, e che le possono restituire un'estetica meravigliosa, come lei si merita. Poi, spendendo qualcosa in più, le protesi mobili controllate su un compasso speciale possono essere ricomposte in modo da realizzare un ingranaggio di taglio morbido e preciso. A cose fatte, sentirà un bocca meravigliosa. Nota bene: servono queste mani veramente esperte. Pro memoria: se deve ancora dei soldi al dentista canaglia, faccia scrivere da un avvocato che lei rifiuterà il saldo e pretenderà la restituzione dell'acconto. Come l'avvocato le spiegherà meglio di me, la protesi comporta una "obbligazione di risultato". Per giurisprudenza costante. L'inadempienza dell'obbligazione solleva la controparte dal pagamento contrattuale, con riserva di risarcimento per danni emergenti. Causa facile e veloce, se la parte convenuta non si rassegna e vuole perdere la faccia, comparendo in causa. Vinca un naturale pudore, e racconti tutto ad un avvocato giovane e sveglio. Mi faccia sapere. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Premesso che l'approccio terapeutico - riabilitativo con All-on-4, anche se molto sponsorizzato e spesso proposto, ha in realtà indicazioni cliniche molto limitate e specifiche (personalmente lo considero scarsamente igienico, con protesi ingombranti, non facilmente ispezionabile), dirle ora come procedere non mi è possibile. Come scrive il dott.Petti, la morfologia e festonatura della cresta ossea edentula sembra conseguente ad estrazioni multiple recenti, ma relativamente alla correttezza o meno della riabilitazione protesica non posso dirle nulla. Deve parlarne molto chiaramente con il collega che l'ha operata e la sta seguendo.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Gent.ma Giusi torni dal suo dentista e chieda di spiegarle con chiarezza quali sono i problemi agli impianti inseriti,dopodiché gli esprima i suoi dubbi sul risultato estetico attuale e le differenze con la protesi definitiva che le viene proposta. E' possibile fare tutto questo tranquillamente e solo se le risposte non la soddisferanno valuti altre soluzioni. Cordialmente

Scritto da Dott. Luigi Piola
Legnano (MI)

Sig. Giusy, ci sono molte pubblicità che promettono e poi non mantengono, ma nel suo caso non essendo una pubblicità ma un intervento, lei è stata informata di tutto e di tutte le complicanze prima di sottoporsi; si faccia rilasciare una copia del consenso informato che lei ha firmato e la legga attentamente, vedrà che avrà la risposta certa a molti suoi dubbi. Si ricordi che quando l'implantologia non è indicata l'alternativa non sono potenti antibiotici o sistemi anestesia, ma semplicemente ci si sposta in protesi mobile.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sono davvero d'accordo col Dr Carpinteri che è sempre acuto nell'entrare nel cuore del problema. Oggi c'è una odonoatria commerciale che promette soluzioni alla moda che invece sono realizzate bene solo molto raramente da vera mano maestra. È ben possibile che lei sia capitata in un low-cost/quality o peggio. Segua parola per parola quelli che dice il Dr. Sebastiano.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Buongiorno ritengo utile e doveroso recarsi dal suo medico che le ha messo queste protesi e chieda che le venga messa una protesi definitiva, penso che una soluzione via legale non porti buoni risultati ora l'importante è risolvere il problema, se il medico non l'aiuto potrà pensare di rivolgersi altrove , ora rispondere alla sua situazione non è facile in quanto non fornisce dati molto importanti per poterLe rispondere bisogna vedere la sua scheda clinica , era già edentula o le sono stati avulsi i denti? Insomma deve fornirci migliori dati perché possiamo esserLe di aiuto. Buona giornata
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

Sullo stesso argomento