Domanda di Igiene e Prevenzione

Risposte pubblicate: 5

Mi sono procurata una lesione sotto la lingua

Scritto da maria cristina / Pubblicato il
Buongiorno, mi sono procurata una lesione sotto la lingua e si è strappata parte della pelle che collega il labbro inferiore al frenulo della lingua provocando 2 buchetti al momento ricoperti di sangue. Guardando la foto allegata è la parte più scura a sinistra. Cortesemente volevo sapere siccome il movimento della bocca e il parlare è doloroso come posso ovviare al problema se cicatrizzerà da sola e se si quanto tempo all'incirca ci vorrà o se è opportuno acquistare un cicatrizzante in farmacia, se è rischioso mangiare o bere per le infezioni.. grazie mille
Cara Signora Maria Cristina, buongiorno a Lei. A parte che non si fanno visite tramite foto, non è possibile ancora, nell'era attuale! Non dice neanche come se l'è procurata! C'è trauma e trauma! Anamnesticamente è importante per valutare se per esempio debba fare qualche profilassi particolare. In caso di un pezzo di ferro o di marciapiede o di terra, bisogna fare una antitetanica, questo solo come esempio, e così via! Poi bisognerà suturare probabilmente la ferita, disinfettarla, pulirla, valutare lo stato delle ghiandole sottostanti e dei loro dotti secretori e tanto altro. Cosa aspetta ad andare dal Dentista, proprio non lo capisco. Secondo come è avvenuto il trauma bisogna intervenire nelle prime ore da esso e pria è meglio è! Cari saluti e vada dal Dentista!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Maria Cristina le lesioni della mucosa orale,di qualsiasi tipo, per il determinismo della loro diagnosi e conseguente terapia necessitano obbligatoriamente di una attenta visita specialistica e non di consigli via internet. Certamente tutti i miei colleghi saranno concordi con me.

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

Dalla descrizione (dei due buchini in quella posizione) potrebbe facilmente essere una infezione o infiammazione dei dotti salivari coinvolti dal trauma o da quello che è stato. Consiglio visita urgente da un dentista o, forse meglio in questo caso, da un otorino. Niente fai-da-te

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Cristina, dopo un trauma al cavo orale che non ci specifica l'entità e quando è successo, forse un piercing? è solo consigliato sottoporsi a visita odontoiatrica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Concordo con i colleghi che hanno scritto prima di me. Le lesioni della mucosa orale come la sua (di cui peraltro non ci dice nè come se l'è procurata nè quando), dato che comunque è sintomatica e in una posizione a rischio, non vanno auto-medicate: si rechi dal suo Dentista o da un Patologo Orale in un centro Odontoiatrico pubblico (Clinica Odontoiatrica) o quanto meno in un Pronto Soccorso Ospedaliero, per una diagnosi corretta e relativa terapia.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia