Domanda di Igiene e Prevenzione

Risposte pubblicate: 7

Cosa posso fare per prevenire infezioni e velocizzare la guarigione della mucosa?

Scritto da Laura / Pubblicato il
Ieri mi sono scottata il palato e parte della lingua mettendo in bocca un salatino bollente che io non sapevo essere tale. Purtroppo c'era del pomodoro sopra e quello mi ha ustionato l'area del palato vicina agli incisivi. Da principio mi sono sentita come se quel pezzo di palato fosse stato cotto, diventato quasi insensibile, poi gradatamente la situazione è migliorata e oggi la sensazione è quasi normale, ad eccezione di una piccola zona che al contatto con la lingua sembra aver formato una bolla piena di liquido. Gli incisivi sono leggermente sensibili ma niente dolore. Mangiare però mi crea fastidio per via dello strofinio con la parte scottata durante la masticazione, per cui oggi ho ingerito solo yogurt e acqua. Cosa posso fare per prevenire infezioni e velocizzare la guarigione della mucosa? Grazie!
Niente. Aspettare che guarisca. I tessuti orali hanno un turnover rapidissimo e guariscono più velocemente degli altri. La cosa veramente importante è che in bocca ci sia un ambiente estremamente pulito con igiene costante e colluttorio per ridurre i germi che sono il vero unico ostacolo alla guarigione.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Paziente, come detto giustamente dal Dott. Passaretti bisogna avere pazienza, può eventualmente utilizzare i gel, in vendita in farmacia, contro le afte che possono dare un po' di sollievo e formano una leggera pellicola protettiva sulla lesione. Cordialmente

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

Cara Signora Laura, come le hanno detto i miei colleghi ed amici Dottor Passaretti e De Carli, guarirà da sola! Faccia sciacqui con colluttori contenente clorexidina diluita per disinfettare e abbattere la quantità e qualità della carica batterica orale e se poi i denti si scurissero a causa della clorexidina, faccia una pulizia dei denti professionale dal dentista! In ogni caso per sicurezza, visto che c'è una reazione bollosa con liquido, farei un controllo dal Dentista, subito, per prudenza!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig.ra LAura, antibiotico per via generale e colluttorio è la norma. In seconda istanza, attenta per il futuro! Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente la visita presso il suo medico o dentista di fiducia sarebbe gradita, nel frattempo può applicare gel a base di clorexidina e prodotti per le afte. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Stefano Salaris
Roma (RM)

Gentile paziente, uno spray all' aloe cura, lenisce, disinfetta ed aiuta la guarigione. Assuma probiotici particolari per mantenere in buone condizioni la flora batterica orale (chieda al suo dentista o in farmacia). Non abbia timore, guarirà presto e bene.

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

Sig. Laura, se il tutto non guarisce spontaneamente in 15 giorni occorre visita odontoiatrica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)