Domanda di Igiene e Prevenzione

Risposte pubblicate: 6

Il consumo frequente di verdura e frutta può portare ad erosione dentale?

Scritto da GIORDANO / Pubblicato il
Salve vi scrivo per togliermi un dubbio. Spesso ho sentito parlare di erosione da acidi, di PH inferiore a 5,5, e di quanto questi fattori siano condizionati dall'assunzione di frutta e verdura (più la prima credo). Quando consumo frutta per questione di gusti vado sempre su quella dolce (banane, pesche ecc), consumo invece una porzione di verdura ad ogni pasto (soprattutto cruda) e uso sempre olio di oliva. Per il resto ho un'alimentazione sana ricca di cereali integrali, legumi ecc e priva di prodotti raffinati. La domanda è: il consumo frequente di verdura/frutta e condimenti come olio può portare ad erosione dentale?so che può sembrare una domanda stupida ma è anche una mia curiosità,grazie mille
Direi proprio di no. I cibi acidi sono altri, come limone agrumi coca cola. Se ci dovessero essere problemi di reflusso gastro esofageo allora certi alimenti potrebbero essere sconsigliati, ma la causa non sarebbero tali alimenti ma il reflusso. A me sembra che la sua dieta sia eccellente davvero, complimenti

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Giordano, no! Mangi tranquillamente tutto e si lavi i denti dopo i pasti e prima di dormire. Per lo Spazzolamento dei denti: non esiste niente di meglio del normalissimo spazzolino manuale... per l'igiene orale...ci sono delle pasticche colorate da sciogliere in bocca che evidenziano col loro colore la placca batterica non rimossa dallo spazzolino...spazzolino che deve essere in setole artificiali, a testa medio piccola, duro, e usato con la cosiddetta tecnica di Bass modificata...ossia orientato verso le gengive a 45° e usato con movimenti di rotazione, vibrazione e verticali che terminano con un movimento circolare deciso.è bene usare degli idropulsori che completano l'opera di igiene domiciliare e il filo interdentale, presentando nello spazio interdentale sempre una nuova parte mai usata ed abbracciando il dente come per lucidarlo! Infine esistono degli scovolini per chi avesse spazi interdentali un po' più larghi e lo spazzolino piatto per pulire il dorso della lingua che è grande ricettacolo di placca batterica e quindi di microbi. Detto questo se poi uno è "diversamente abile" o affetto da pigrizia immane, va bene anche lo spazzolini elettrico usato però come da istruzioni allegate! Per quanto riguarda le erosioni dello smalto (diciamo quei "colpi d'unghia" al colletto che scoprono la dentina tra smalto della corona e cemento della radice, si trattano come fossero otturazioni estetiche! La loro Etiopatogenrsi è congenita, ossia uno nasce con le erosioni che per tanti anni rimangono misconosciute perchè a livello submicroscopico poi diventano sempre più evidenti fino a poterle vedere e sentirne i sintomi! Sappia che all'incirca un terzo delle persone, nel punto di passaggio, al colletto del dente, tra smalto e radice, ha lo smalto che continua nel cemento senza soluzione di continuità coprendo bene la dentina. Un altro terzo addirittura ha lo smalto che copre il cemento ed un altro terzo ha invece lo smalto che si ferma prima dell'inizio del cemento lasciando scoperta una parte di dentina che essendo fatta da tubulini centrati da un assone, ossia da un nervo senza guaina mieliniuca, come fosse un fili elettrici senza guaina protettiva, è molto sensibile. Questa è l'erosione! Mangi tranquillamente tutto quello che vuole e desidera! Se avesse erosioni verrebbero fuori comunque, se non le avesse non si formerebbero comunque! Viva tranquillo! Ma il suo Dentista non gliele spiega queste cose?Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia,Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Le condizioni che abbassano il normale ph della bocca possono provocare erosioni delle superfici dentali. Tra queste il reflusso è probabilmente la causa principale. La sua dieta non può provocare nessun problema ai denti.

Scritto da Dott. Paolo Fulgenzi
Pescara (PE)

Gentile Sig. Giordano solo gli agrumi presi ad alte dosi (due arance al dì non causano danni) Possono erodere i denti. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Giordano, se lei si lava correttamente i denti dopo l'assunzione di cibo, non corre alcun rischio con nessun alimento.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Giordano, la durezza dello smalto che ricopre i denti è superiore e di molto, alla durezza delle verdure. I denti si consumano soltanto quando esiste una patologia che fa strofinare i denti fra di loro. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia