Domanda di Igiene e Prevenzione

Risposte pubblicate: 16

Fluoro si o fluoro no?

Scritto da Miriam / Pubblicato il
Buonasera, ho una figlia di 1 anno che ha già 6 dentini e il pediatra mi ha detto di darle lo Zymafluor 0.25mg compresse da dare 1 al giorno. Su internet ho trovato pareri favorevoli e pareri contrari. Volevo un consiglio sul da farsi. Vi ringrazio per la disponibilità.
Personalmente sono contrario alla somministrazione del fluoro. Qualora venga deciso il suo utilizzo mi raccomando di prestare particolare attenzione sulla posologia perchè questa dovrebbe essere decisa in base al contenuto di fluoro nelle acque potabili della zona in cui risiede, al fine di scongiurare la fluorosi dentale. Sempre secondo il mio modesto parere è da evitare, piuttosto, la somministrazione di bevande ricche in zuccheri (esempio classico la camomilla nel biberon). Prestare quindi molta attenzione alle abitudini alimentari e al concetto di igiene orale! Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Francesco Buoncristiani
San Vincenzo (LI)

Il fluoro per via sistemica viene ingerito e raggiunge il dente dall'interno ; è efficace solo quando i denti si stanno formando e si riceve da : -acqua, sale o latte fluorurati - pastiglie, gocce, gomme da masticare al fluoro prescritte dall'odontoiatra nel dosaggio opportuno (solo quando l'acqua potabile o altre fonti non contengono fluoro): 0.25 mg al giorno fino a 2 anni di età, 0.5 mg al giorno fino a 4 anni di età, 1 mg al giorno fino a 14 anni di età. Il fluoro può essere somministrato anche nell'ultimo trimestre di gravidanza (1 mg al giorno), poiché i denti del nascituro si stanno già formando nel grembo materno. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Riccardo Della Ciana
Civitanova Marche (MC)

Aggiunga fra i molto contrari anche il mio nome. Se con l'inglese se la cava vada a farsi un giro su action fluoride poi mi dica. cordialmente

Scritto da Dott. Maurizio Pedone
Caronno Pertusella (VA)

Buongiorno! Personalmente sono anche io contraria alla somministrazione di fluoro , soprattutto a questa età. Rivaluterei, con il suo pediatra, la necessità di eventuale somministrazione dopo i 6 anni tenendo sempre presente, come già detto dai colleghi, che la posologia è variabile in base alla quantità di fluoro presente nelle acque potabili e anche alla quantità di acqua assunta giornaliera. Inoltre una accurata igiene e sane abitudini alimentari possono nella maggioranza dei casi garantire una buona salute dentaria. Attenda con molta serenità!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Emma De Rogatis
Roma (RM)

Gent. Miriam, i pareri discordanti in merito al fluoro sono da considerare giustificati ai fini da poter limitare terapie errate. Concordo sull'assunzione del fluoro nelle giuste dosi, previo una attenta valutazione del professionista. Il Suo pediatra prescrivendolo, avrà fatto le sue attente valutazioni, segua il suo consiglio. Anche la buona cioccolata, per fare un esempio, può essere tossica in determinate quantità, ma non per questo deve essere bandita. Nelle giuste dosi, la farmacologia aiuta. Distinti saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Sig. Miriam, lei tocca un tasto ancora dolente, personalmente penso, che un bel sorriso senza carie, non è certamente dettato dalla compressa di fluoro, ma da una bella pratica quotidiana della prevenzione, che può scoprire nella pubblicazione " La Bocca " che trova in home page di questo portale. Le faccio alcune domande, che portano a giustificare il mio pensiero nel caso di sua figlia. Perché, dare un farmaco, alla sua bambina, quando non conosciamo se effettivamente ha delle carenze di fluoro ? La sua pediatra prescriverebbe del ferro, senza aver valutato prima degli esami ematochimici?
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sig.ra Miriam, non ci sono linee guida in merito a quanto ci chiede ( spesso il dentista è contrario ed il pediatra favorevole e viceversa), il buon senso ci detta di consigliarlo solo se ce n'è bisogno...Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Buongiorno Signora. Personalmente non sono molto favorevole a somministrare fluoro in quanto ritengo che le acque, il latte e gli altri alimenti di cui ci nutriamo al giorno d'oggi ne sono pieni. E concordo su molti effetti tossici del fluoro se assunto a dosi troppo elevate ( cerchi fluorosi). Si informi magari sul grado di fluorazione delle acque nella sua zona e di conseguenza ne discuta con il pediatra se effettitvamente c'e' bisogno di un aiuto "farmacologico". Salve

Scritto da Studio Odontoiatrico Associato Dr. M. Iancu P. e Dott.ssa L. Marchione
L'Aquila (AQ)

Sig.ra Miriam, io lo consiglio da sempre e non ho mai avuto problemi di fluorosi, anzi i miei figli di anni 30 e 25 hanno dei denti sanissimi. Ovviamente la prevenzione e l'igiene orale sono alla base di tutto. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Indubbiamente il sito di cui parla il collega Dr.Maurizio Pedone dice cose impressionanti contro il fluoro. Probabilmente la verità sta, come sempre, nel mezzo, e forse vanno temuti, appunto, gli eccessi.. Ma il tempo è tiranno e non sono riuscito a vedere bene cose ne pensa ufficialmente la FDA o la OMS o il Ministero della Salute etc etc. E' in atto una revisione critica contro il fluoro a livello degli istituti mondiali preposti alla salute dei cittadini?? Ci sono statistiche drammaticamente attendibili?? Ci sono evidenze che invece il beneficio di cui, "classicamente", conoscevamo la grande importanza nel prevenire le carie, non esiste più?? Non lo so, ma è veramente interessante.. Nell'ultimo convegno a Firenze (settembre) di odontoiatria pediatrica ed olistica se ne parlava bene come sempre.. Ora vado al congresso annuale della SIOI, società italiana di odontoiatria infantile, e vediamo cosa ne pensano..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia