Domanda di Igiene e Prevenzione

Risposte pubblicate: 11

Ho dei puntini neri sui molari

Scritto da Lucia / Pubblicato il
Tre settimane fa sono stata dal dentista che mi ha fatto il controllo e la pulizia dei denti. Ho dei puntini neri sui molari e il dentista mi ha detto che per ora non si tratta di carie, ma che potrebbero diventarlo. Ora ho notato che ho un puntino nero sempre su un molare ma non nella parte dove si mastica ma sulla parte esterna, sul dorso, non so se mi sono spiegata. Non l'avevo mai notato prima, penso che durante il controllo il dentista l'abbia visto, ma non avendolo notato prima, durante il controllo non ho potuto chiederlo al dentista. Anche in questo caso non si tratta di carie, oppure è il caso che torni dal mio dentista a farglielo presente? Grazie
Gentile Lucia, se si fosse trattato di carie attiva il suo dentista durante il controllo se ne sarebbe senz'altro accorto e Le avrebbe suggerito di curarla...ma, perchè, ha poca fiducia nella visita del suo dentista e chiede a noi e via web senza aver la possibilità di risponderLe oggettivamente?

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Non potendola visitare provo a indovinare, credo che si stia riferendo al forame cieco di un molare inferiore... sono depressioni anatomiche della superficie vestibolare (rivolta verso l'esterno...) dei molari che sovente si pigmentano. Possono cariarsi e d'abitudine vengono sempre verificate ad ogni controllo, sono certo che il suo dentista le avrà valutate ma se vuole chiederglielo per tranquillizzarsi non ci vedo nulla di male, anzi. Cordialmente

Scritto da Dott. Andrea Balocco
Paruzzaro (NO)

La differenza fra un puntino nero ed una carie (da curare), la può sapere solo.. il dentista. E' il suo lavoro.. Legga anche il mio articolo sul laser diagnostico. Ma a parte questa diavoleria moderna, ci sono tanti metodi tradizionali per sapere se è una carie o no. Radiografie, specillo, esperienza etc etc. Faccia come le dice lui: per ora stia serena ma si faccia controllare fra tre mesi o sei. Lui le dirà se sono diventate carie o no. Di certo è molto giusto il suo desiderio di curarli precocemente prima possibile: mi complimento con lei.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Lucia, di massima non lo dovrà curare perora, perchè dovrebbe trattarsi di carie secche..... La carie secca è, per semplificare al massimo, una piccolissima carie di colore nero, che è nella compagine dello smalto superficiale o addirittura nella membrana di Nashmit che è stata "bloccata " dall' organismo ed in cui non entra la punta dello specillo del dentista...ossia non ha perforato lo smalto superficiale o la membrana suddetta ,una carie secca di regola non la si cura, ma la si tiene in osservazione con visite periodiche perchè il danno fatto dalla fresa del trapano per curarla è maggiore del danno della carie che essendo secca non procede,se però lo specillo entra, o sente una rugosità allora è una carie secca attiva che sta diventando florida e va curata subito. QUESTO PUO' DECIDERLO SOLO IL DENTISTA CHE LA VISITA.Quindi, si fidi del suo dentista che le ha fatto una diagnosi e segua i suoi consigli!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Lucia, non sempre i puntini sono carie. Se il suo dentista dopo una attenta visita le ha detto che non sono carie si fidi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Lucia, non è lei che deve diagnosticare la carie ai suoi denti, ma il suo odontoiatra, lei deve solo rispettare la visita semestrale, perché l'unico responsabile dei suoi denti e della sua bocca è il suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Se il suo dentista ha detto che non c'e' da curare niente, sara' sicuro cosi'

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

MI RIFERISCO AL TESTO SCRITTO. Visto che non ci sono problemi oggi, lei si preoccupa per quelli che verrano. Lei ha solo 32 anni? Mentre ci pensa, si ricordi di comprare subito una sedia a rotelle, che un giorno le servirà. Buona fortuna, bellezza!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Se sia o meno una carie non riusciamo a dirglielo via web. Per stare più serena le consiglio di ricontattare il suo dentista così che possa fugare ogni dubbio.

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora, se il suo dentista dice che non ha carie si deve fidare. Durante la visita avrà sicuramente visto quel puntino. Saluti

Scritto da Dott. Alessandro Francini
Messina (ME)