Domanda di Igiene e Prevenzione

Risposte pubblicate: 5

Tonsilloliti

Scritto da Ilena / Pubblicato il
Curo l'igiene orale scrupolosamente, ma nonostante questo spesso mi trovo in bocca come dei granellini chiari e quando mi capita questo sento che l'alito è maleodorante. Non riesco a capire cosa mi succede, ma non avverto nessun altro disturbo. Mi potete aiutare? l'ho detto al mio medico, ma mi ha solo detto che non è nulla. Io però ho 22 anni ed ho paura che gli altri si accorgano di questo mio problema. Grazie.
Potrebbe trattarsi di qualche "granellino" di tartaro che si stacca. Le gengive le sanguinano? Le consiglio di sottoporsi ad una visita di controllo presso il suo dentista di fiducia. Molto probabilmente avrà bisogno di un ciclo di igiene orale. Cordialmente. Dr. Cristoforo Del Deo

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Ciao Ilena. Dalle poche parole che dici, non credo tu abbia problemi di tartaro. Anche perche' mi pare di capire che curi molto la tua igiene orale. Ma visto che parli di piccole palline bianche e,in concomitanza di cio', avverti un alito sgradevole credo tu debba rivolgere la tua attenzione alla lingua. Spesso questa o per motivi digestivi, o per motivi infettivi, si ricopre di una patina biancastra che conferisce un aspetto simil vellutato. Questo materiale è molto maleodorante e spesso si stacca perchè è in continua evoluzione e perche è sottoposto al lavaggio salivare della bocca. Quindi prima di tutto osserva la tua lingua in quei periodi, se la vedi patinosa o biancastra fatti controllare da uno specialista. Potresti avere una candidosi orale. In ogni caso, forse non sai, che cosi come lavi i denti anche la lingua va spazzolata regolarmente. Fallo e vedrai miglioramenti. Dott Giglio Andrea Roma www. studiodentisticogiglio.it
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Giglio
Roma (RM)

Sig. Ilena se vuole accertare il suo problema deve farsi visitare presso un ambulatorio di patologia orale che oltre la visita del cavo orale possono eseguire dei prelievi citologici e microbiologici, che consentiranno di ottenere una diagnosi e l’eventuale cura. Dott. Ruffoni Diego.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile signora,si faccia controllare le tonsille, spesso capita che ci sia dell'accumolo di cibo che viene rilascito dopo decomposizione, logicamente è maleodorante, guardandosi allo specchio usando un semplice cucchiaio da minestra può guardare le tonsille se ci sono dei granuli bianchi faccia dei gargarismi non è nulla di preoccupante

Scritto da Dott. Vincenzo Aruta
Pedemonte (VR)

Cara Ilena, mi accodo a quanto detto dai colleghi che mi hanno preceduto. Distinti saluti Dr Cafaro Gerardo.

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)