Domanda di Igiene e Prevenzione

Risposte pubblicate: 7

Lavandomi i denti ho notato questo colorito tendente al bianco sul palato duro

Scritto da carmine / Pubblicato il
Buonasera. Sono un ragazzo di 24 anni e prima di andare dal mio dentista vorrei chiedere un vostro consulto. Lavandomi i denti ho notato questo colorito tendente al bianco sul palato duro e una formazione biancastra sul palato molle. Mi hanno asportato le tonsille e le adenoidi. La notte tendo a respirare con ma bocca, ma il giorno no. Grazie
Caro Signor Carmine, buongiorno. Mah, le cause possono essere diverse e tante. Locali e Sistemiche, ossia da ricercare in eventuali patologie al di fuori della bocca, in altri organi ed apparati del suo "Organismo". E' inutile che le faccia un "arido" elenco etiopatogenetico delle diverse sospette diagnosi Loca li e Generali. Vada tranquillo dal Suo Dentista che la informerà su tutto dopo una Visita Clinica, semeiologica, anamnestica ed eventualmente dopo analisi ematologiche se ritenute necessarie per fare Diagnosi Differenziali che Nascono Solo dalla conoscenza delle varie patologie ed emettere infine un sospetto Diagnostico che diventa poi Diagnosi Certa con "Ragionamento Clinico e Strumentale e eventualmente analitico ematologico". Si emette così una Prognosi ed infine la Terapia ed ho detto "La", non "Una" Terapia che sceglie il Dentista e solo il Dentista!Le ho fatto solo un Discorso Generale e come mi comporterei io in una simile situazione! Cari saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Carmine, ne parli con il suo odontoiatra anticipando la prossima visita di controllo semestrale.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Troppe le potenziali cause di problemi di questo tipo, impossibili da definire senza visitarla. La visita clinica dal suo Dentista, le chiarirà, in tal senso, ogni dubbio.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

E' indispensabile la visita del suo dentista.

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Carmine, il consiglio è quello di farti controllare dal tuo odontoiatra ed eventualmente ricorrere ad una consulenza in un reparto di patologia orale di un centro ospedaliero o universitario. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Si tratta, a mio giudizio, di una probabile area di mucosa orale sottile con strato connettivale sottostante praticamente assente, in pratica la mucosa aderisce direttamente alle ossa palatine. Tale condizione, che non è patologica, è caratterizzata da una vascolarizzazione ridotta, questo provoca il colore bianco della mucosa. Sarebbe utile sapere se Lei fuma perché il fenomeno si accentua con il fumo di sigaretta . Per quanto riguarda la macchia bianca, da lei descritta sul palato molle a sinistra, non è una macchia ma potrebbe essere un accumulo di tessuto adiposo sotto mucosa Essendo il tutto un abitus costituzionale c'è ben poco da fare tranne una accurata visita stomatologica.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Floriano Petrone
Torino (TO)
Collaboratore di Dentisti Italia

Consulti un dermatologo

Scritto da Dott. Luigi Malavasi
Castiglione delle Stiviere (MN)