Domanda di Gnatologia

Risposte pubblicate: 5

Tutto ciò può dare vertigini soggettive/sbandamenti?

Scritto da Nicola / Pubblicato il
Salve, ho 18 anni e da 6 mesi soffro di vertigini soggettive. Tutto è iniziato di colpo, da un momento all'altro. Mi ha fatto passare dei brutti momenti, ho mollato lo sport ecc.. Tutto ciò è accompagnato da parestesie, dolori (cranio,schiena e sede denti del giudizio). Ho fatto Tac, Rmn cervello più tronco, Ottorino, Neurologo, Rx cervicale, Fisiatra, Oculistica, Sangue, tutto negativo. L'altro giorno sono andato in Maxillo e mi hanno scritto: ATM 50mm, contrattura muscolare degli pterigoidei, bruxismo, 18, 28, 48 in inclusione osteomucosa 38 in arcata. Tutto ciò può dare vertigini soggettive/sbandamenti? Grazie mille, cordiali saluti.
Caro Signor Nicola, preciso che "soggettiva" è una vertigine in cui lei si sente ruotare ma l'ambiente circostante è fermo mentre invece oggettiva è esattamente il contrario, ossia Lei vede ruotare l'ambiente intorno a sè. Hanno due etiopatogenesi diverse. Le Oggettive sono spesso secondarie a patologie periferiche dell'orecchio medio ed interno in particolare del labirinto che è l'organo dell'equilibrio o dei patologie vertebrali cervicali o della postura e quindi anche gnatologiche e dell'apparato stomatognatico! Le soggettive invece hanno una etiopatogenesi più complessa neurologica centrale del sistema nervoso centrale cerebrale! Questo in linea di massima. E' necessario quindi visitarla per esprimersi in modo realistico ed a Lei utile. Se non è stata fatta diagnosi evidentemente non è mancato "quel qualcosa" che fa nascere il sospetto diagnostico in un Medico ed il sospetto Diagnostico nasce solo se si conoscono le patologie, altrimenti non le si possono sospettare! In parole povere le serve un bravo Neurologo che faccia anzitutto una Diagnosi giusta sul tipo di vertigine ed in ogni caso , tra il vedere ed il non vedere, anche di un bravo Gnatologo anche se le Vertigini soggettive sono di origine centrale e non periferica perchè ripercussioni centrali apparenti potrebbero verificarsi in patologie serie gnatologiche, Quindi mi muoverei su questi due fronti, cercando di non essere categorici e schematici ma aperti e riflessivi al massimo! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Se gli ottavi sono in inclusione non possono dare vertigini. Deve controllare se ha una malocclusione, quindi fare pedana stabilometrica occhi aperti e chiusi, con e senza rullini di cotone interposti tra i denti (sempre occhi aperti e chiusi) vedere se l'indice di romberg varia. Questo ci dice in termini generici se esiste un conflitto informazionale tree denti occhi e piedi. Poi deve fare dei test da un bravo posturologo che indaghino più a fondo i rapporti sempre tra cervicale, occhi, denti e problematiche basse (se ci sono).
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Massimiliano Trubiani
Roma (RM)

Una malocclusione potrebbe dare i sintomi da lei lamentati. Mi sembra (forse è fantasia) di vedere una inversione del rapporto degli incisivi di III classe. Se questo è vero, si tratta di una condizione che può predisporre ai suoi disturbi. Si faccia visitare da un ortognatologo (ortodontista e gnatologo)

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Nicola vertigini soggettive hanno un origine prevalentemente centrale pertanto dovrebbero essere di pertinenza del neurologo. Purtroppo poi la realtà ha molte sfaccettature e una visita da un bravo gnatologo potrebbe essere utile. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Nicola, non ci dice che risposta le ha dato il maxillo a questa domanda; concordo con la magistrale risposta del Dott. Trubiani e con le competenti specifiche definite dal Dott. Petti.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento