Domanda di Gnatologia

Risposte pubblicate: 8

Ho problemi alla masticazione e difficoltà nell'articolazione della parola da circa 3 mesi dopo l'estrazione

Scritto da cristina / Pubblicato il
Buongiorno, in seguito ad estrazione del dente del giudizio inferiore sinistro ho problemi alla masticazione e difficoltà nell'articolazione della parola da circa 3 mesi dopo l'estrazione, costanti mal di testa e dolori al collo. Sono stata da 4 dentisti diversi nella mia zona e nessuno mi ha parlato di visita gnatologica. Ho scoperto questa branca dell'odontoiatria solo online anche attraverso il Vostro sito. Il dolore costante che provo ogni giorno mi ha indotto ad una riflessione: l'odontoiatria in alcune aree del nostro paese è rimasta a livelli un pò arretrati, con dentisti che curano i denti ma non la bocca nel suo complesso. Io voglio curarmi e per farlo ho bisogno di uno bravo gnatologo non di un dentista che imputi i miei problemi alla sfera psicologica come si faceva nel Medioevo. Potete consigliarmi gentilmente qualcuno che operi nella mia zona visto che non so a chi rivolgermi. Io sono della provincia di Ascoli Piceno nelle Marche. Grazie e complimenti perchè leggendo alcune delle Vostre risposte almeno so che c'è qualcuno degno di chiamarsi Dottore.
Grazie Cristina dei complimenti. Ma anche nelle nostre zone c'è qualcuno che, appassionato, ha avuto modo di acquisire una certa preparazione. E non è affatto detto che il suo dentista abbia fatto un danno. I DCM, disturbi cranio mandibolari, di cui forse soffre lei, posso essere evidenziati da minimi cambiamenti della occlusione. In genere la eliminazione del dente del giudizio è sempre assai migliorativa per questi disturbi. Quindi bisogna vedere bene le cause vere. Legga sul mio sito un mio articolo su questi disturbi, chiamati alle volte sindrome di Costen.. Ma, come le dicevo, una occlusione instabile si può sregolare, sbilanciare anche con poco.. Comunque stia tranquilla, che tutto si risolve. Alle volte anche solo col tempo.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Cristina, Ascoli Piceno non è poi così lontana da Macerata, anzi è vicina. Lì, a Civitanova Marche Alta, può rivolgersi ad un Professionista serissimo e "capace" oltre che amico personale, che è il Dottor Paolo Passaretti che trova su questo portale tra i Consulenti Scientifici. Vada a nome mio del tutto tranquilla e si metta nelle sue mani!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Cristina, la gnatologia dovrebbe essere nel bagaglio culturale di tutti i dentisti perché è fondamentale. Solo casi molto complessi sono appannaggio di super specialisti. Comunque come vede anche nella sua regione vi sono dentisti preparati. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Cristina, la sua storia è simile a quella di molti pazienti. Talvolta l'avulsione dei molari del giudizio, specialmente se avvenuta con manovre di un certo impegno traumatico, provoca un superamento della soglia di stabilità funzionale della articolazione Temporomandibolare e l'insorgenza di una sindrome algico disfunzionale cranio-cervico-mandibolare con correlata cervicalgia e cefalea di intensità e localizzazione diversa. Si tratta dei così detti "pazienti a rischio" che dovrebbero essere preventivamente intercettati mediante una accurata visita che escluda rumori, limitazioni, deviazioni e altri segni clinici che possano far intravedere una particolare fragilità del comparto articolare-muscolare. Allo stato attuale il problema è risolvibile solo attraverso una corretta indagine che deve essere effettuata con specifici tests computerizzati che indaghino sulla componente neuromuscolare, complessa struttura alla base della disfunzione esistente. Manovre empiriche e ispirate da concetti meccanicistici non risolveranno efficacemente ed in maniera duratura il suo problema. Cordiali saluti Michele Lasagna
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Cristina, non esiste odontoiatra che non abbia studiato la gnatologia, in Italia non esistono facoltà universitarie specialistiche della materia, potrebbe trovare qualche specialista dedicato particolarmente alla branca. Quando troviamo 4 odontoiatri univoci nella risposta, che sicuramente conoscono anche colleghi che si occupano solo di gnatologia e non la inviano per visita a parere, forse non è un problema gnatologico.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Buonasera sig.ra Cristina, lei ha sviluppato con l' estrazione dell' ottavo i classici sintomi della disfunzione mandibolo cranica con coinvolgimento di muscoli e articolazioni. Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Biancamaria Castellucci
Firenze (FI)

Gentile signora non ha scritto se è residuata una insensibilità alla lingua che potrebbe spiegare la sua difficoltà ad articolare le parole. Per quel che riguarda i dolori cervico craniali sicuramente uno gnatologo li risolve. Cordialmente

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Rocchi
Roma (RM)

Il mio parere è in linea con quello del dott Ruffoni, pur se questo è espresso senza averla visitata. Vede, se non vi sono state lesioni particolari durante le manovre di estrazione, l'estrazione "ragionata" di un dente è solitamente migliorativa delle condizioni orali generali. Diverso invece se si è trattato di una estrazione "selvaggia", questa sì "da medioevo". Cerchi pure tra le pagine di questo portale un nominativo a cui sottoporre i suoi dubbi, ma se anche questi dovesse confermare il parere dei quattro medici precedenti?
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento