Domanda di Gnatologia

Risposte pubblicate: 7

Da qualche anno ho problemi di spostamento della mandibola

Scritto da Annalisa / Pubblicato il
Da qualche anno ho problemi di spostamento della mandibola non posso mangiare cose dure, aprire molto la bocca. Volevo sapere se questo spostamento potesse dipendere dal fatto che non mi sono usciti i denti del giudizio. Cordiali Saluti.
Si, i denti del giudizio sono probabilmente coinvolti. Ma in genere alla base di questi fenomeni da lei descritti c'è sempre una malocclusione, ovvero i denti storti e che non combaciano.. Se la bocca lavora male, e non è.. in "squadro", allora anche le articolazioni temporo mandibolari soffrono, e si scatenano i disturbi che lei ci spiega. Ci vuole una visita dal dentista ortodontista e seguire le sue indicazioni, anche se sarà necessario un apparecchio per sistemare le cose.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Arco facciale di trasferimento per lo studio spaziale dei rapporti arcate dentarie con la base cranica in Gnatologia. Da casistica del Dr. Gustavo Petti Parodontologo Gnatologo di Cagliari
Cara Signora Annalisa, sta descrivendo una patologia Gnatologica. La Gnatologia è quella specialità che studia e cura i rapporti errati tra le due arcate dentarie, muscoli, nervi ed articolazioni temporo mandibolari che coinvolgono l'occlusione e le discusioni dei denti, in parole povere i rapporti errati tra essi con formazioni di precontatti, alterazioni delle protezioni o disclusioni o guide incisive, canine ed in Relazione Centrica! Praticamente i denti frontali, in protrusiva, devono staccare, ossia discludere, tutti i denti posteriori, in lateralità detta guida Canina, devono staccare tutti gli altri denti ed in Relazione Centrica devono staccare i frontali. Se questo non avvenisse e ci fosse anche solo un dente che continuasse a toccarsi con l'antagonista in questi movimenti si avrebbe un trauma d'occlusione. Allora con un molaggio selettivo se è una piccola patologia o con altro se è più grave, si rimodella in parole povere la relazione dei denti tra di loro in questi movimenti avendo cura di non alterare assolutamente la dimensione verticale della bocca non alterando il rapporto cuspide di stp fossa che è intoccabile! Questo e tanto altro fa la Gnatologia e lo Specialista si chiama Gnatologo! Sono in genere "sciocchezze" stia tranquilla. Poi certamente forse i denti del giudizio in Disodontiasi possono avere anche essi il loro peso etiopatogenetico ma in genere minimo rispetto agli altri!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Annalisa, trovo difficile attribuire la sua patologia alla sola mancata eruzione dei denti del giudizio. Le consiglio di rivolgersi ad un bravo gnatologo per la riabilitazione della malocclusione e della disfunzione dell'ATM. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Annalisa, per i problemi da lei descritti occorre vista odontoiatrica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentilissima signora Annalisa, cerco di risponderle al meglio che posso, anche se, come già detto dai colleghi, per essere precisi occorrerebbe una visita odontoiatrica. Se i denti del giudizio sono il suo problema (pericoronite ad esempio) potrà notare che periodicamente le si infiamma la ghiandolina sotto l'angolo mandibolare, accompagnato da dolore e gonfiore della zona. Viceversa se si tratta di un problema gnatologico (dovuto ad ipertono dei muscoli mandibolari) il fastidio ed il dolore potranno essere localizzati ad esempio alle tempie o al davanti dell'orecchio. Ha provato a fare una ortopanoramica? Visto che non abita distante, nel mio studio potrei farla io. Mi faccia sapere. dr. Cosma
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Luciano Cosma
Manduria (TA)

E' difficile dire se i denti del giudizio possano aver causato i suoi problemi; occorre una visita accurata accompagnata da una rx panoramica, dopo di che ci si potrà esprimere meglio. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Cara Annalisa, da ciò che riferisce lei soffre di una incongruenza menisco articolare relativa alla articolazione temporo-mandibolare, causata da un disordine occlusale (non corretta chiusura dei denti). Addossare la responsbilità della cosa ai denti del giudizio che ''spingono'' gli altri denti è una favola dura a morire ancora presso molti colleghi. Le occorre un intervento specifico ,non sono sufficienti dentista generico o ortodontista, ma bisogna rivolgersi ad uno specialista esperto gnatologo funzionalista dotato dei moderni mezzi computerizzati oggi indispensabili per affrontare casi come il suo. Cordiali Auguri Michele Lasagna
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento