Domanda di Gnatologia

Risposte pubblicate: 6

Ho la sensazione che spingendo la lingua sui denti questi si muovono

Scritto da marica / Pubblicato il
Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto. Sono una ragazza di 28 anni incinta da circa 1 mese e mezzo, da poco più di un mese ho la sensazione ( non lo sento sempre il fastidio, spesso lo avverto mentre mangio o subito dopo) che spingendo la lingua sui denti questi si muovono, come se facessero un piccolo scatto. Questo avviene non su un dente specifico ma varia. Ho parlato del disturbo al mio dentista e mi ha detto che il motivo del disturbo potrebbe essere attribuito al fatto che di notte serro forte i denti. Le gengive sono sane e ho un'impeccabile igiene orale. Il disturbo può essere attribuito veramente al serramento della mascella? e la gravidanza può portare questi disturbi?
Bite diversi tipi per diverse patologie e scopi
Cara Signora Marica....mah...più che altro tenga presente che la lingua FALSA sempre molto questa sensazione di movimento dei denti..così come i polpastrelli delle dita...la mobilità dei denti si saggia tra due strumenti rigidi...ovviamente dal Dentista...poi si sondano le gengive per valutare se ci sono tasche parodontali, si fa una visita gnatologica per valutare se ci sono precontatti etc...quindi direi di stare tranquilla...ma faccia una visita Gnatologica accurata per analizzare occlusione, ATM etc....e se fosse positiva per problemi gnatologici allora valuti il Dentista se è il caso di mettere un Bite, ma di bite ce ne sono tanti tipi e vanno costruiti su misura per il paziente...ma qui stiamo mettendo il carro davanti ai buoi....ma si faccia visitare...non sarà niente...ma è bene andare a fondo al problema, se problema è!........Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.Marica, lei riferisce un fatto raro in un parodonto sano, la mobilità con scatto dei denti, dopo il pasto, non è normale e deve essere accertata. A volte alcuni pazienti riferiscono dei clic articolari riferiti all'articolazione temporo-mandibolare, mentre in alcuni casi di frattura coronale molti pazienti riferiscono le sue sensazioni, ma di solito sono riferite a dei singoli elementi e non variabili da un dente all'altro. Le consiglio di monitorare quotidianamente i suoi denti attraverso uno specchio e di valutare visivamente la mobilità postprandiale, se questa mobilità risulta evidente, occorre subito una nuova visita odontoiatrica, che in caso di gravidanza è consigliata ogni 3 mesi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile paziente, la valutazione della mobilità dentaria viene fatta con un'accurata visita obiettiva specialistica ed eventualmente anche radiografica (assolutamente sconsigliata però nel suo stato!) e non semplicemente con una valutazione soggettiva. Lo stato di gravidanza ed il serramento notturno dei denti potrebbero certamente influenzare questa sua sensazione per una modificazione dell'equilibrio ormonale. Sarebbe opportuno, cmq, un controllo specialistico approfondito che sortisca una diagnosi attendibile e non di quelle che recitano "potrebbe trattarsi di..." Cordialmente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara sig.ra Marica innanzitutto in bocca a lupo per la sua gravidanza. Riguardo al suo problema gli scatti che percepisce nella sua dentatura sono possibili e in questo caso in assenza di problemi parodontali come da lei scritto, la causa è da ricercare nel trauma occlusale che i suoi denti possono ricevere da eventuali parafunzioni,vedi il serramento notturno.Quindi un'analisi della sua occlusione risulta necessaria.

Scritto da Dott. Vittorio Vindigni
Enna (EN)

Spett. Sig. Marica, Lei descrive di una sua sensazio, ma la cosa importante è che il suo medico valuti se questo movimento dei denti ci sia davvero. E' possibile che serrando i denti in modo eccessivo si abbia comunque questa sensazione di cui Lei scrive. Auguri per la sua gravidanza.

Scritto da Dott. Antonino Ruggirello
Palermo (PA)

Si, Signora, il disturbo può essere causato dal serramento della mascella. Lo stato d'ansia, collegato alla gravidanza, può portare tali disturbi. Questa "parafunzione" avviene durante il sonno quando, inconsciamente, esercitiamo una forza incontrollata e spropositata nel serrare le mascelle. In genere, per fare una corretta diagnosi, si vanno a cercare altri "segni" di serramento notturno, alcuni dei quali li può constatare lei stessa, come le microfratture intrinseche dello smalto (piccole lesioni verticali sui denti "che serrano", simili alle fratturine che si osservano nel vetro incrinato); o come l'ipertrofia dei muscoli masseterini (quei muscoli che si induriscono quando si serrano le mascelle e che si apprezzano al tatto tra lo zigomo e l'angolo della mandibola, a destra e sinistra); o ancora come le "faccette di usura" che si formano tra i denti che si "sfregano tra loro" durante i movimenti di lateralità della mandibola, nel caso del serramento associato al digrignamento. In tal caso è prudente una visita da un Dentista che si occupa di gnatologia. Il rimedio può essere molto vario, a secondo della gravità, e può andare dall'applicazione notturna di un semplice dispositivo individuale che si mette tra i denti e che serve per proteggerli e per decontratturare i muscoli interessati al serramento, fino ad una più impegnativa terapia ortognatologica. Auguri di serenità per il lietissimo evento della sua gravidanza!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento