Domanda di Gnatologia

Risposte pubblicate: 5

Ho delle difficoltà nell'articolazione di alcune lettere.

Scritto da chris / Pubblicato il
Salve, dopo aver consultato dentisti neurologi e logopedisti, ho perso la fiducia nel trovare la soluzione al mio problema. Premesso che faccio teatro e da 3 anni ho delle difficoltà nell articolazione di alcune lettere (d t s) e di alcune parole che contengono suddette lettere quando sono vicine. Vogliamo chiamarla una leggera disartria? Non ho idea, gli altri non si accorgono del problema se non si è attenti, ma io che faccio teatro mi accorgo di queste mi reali difficoltà, inoltre sento una leggera rigidità della mandibola...leggera e quando parlo dei movimenti poco visibili laterali della mandibola.. quando parlo. Ci tengo a sottolineare che è un problema reale..e che non so più dove sbattere la testa
Gentile utente se più colleghi l'hanno visitata e non hanno ritenuto che ci fosse alcun problema o il suo è sintomo di un qualcosa che va indagato con indagini di secondo livello come tc,rmn o deve rivolgersi ad un fisioterapista esperto nelle manipolazioni del cranio per farsi valutare. A volte fanno miracoli. Cordialmente

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Chris...se parla di disartrìa, vuol dire che qualche specialista l'ha diagnosticata o ne ha avuto il sospetto...in ogni caso che sia essa o altro...bisogna concentrare le ricerche medico-diagnostiche o sulle lesioni delle vie nervose che conducono ai muscoli della fonazione trigemino, ipoglosso, facciale, glossofaringeo o alle lesioni di aree cerebrali predisposte alla "nascita" delle parole...in particolare la zona sopranucleare...tutto qyesto è di pertinenza del Neurologo e del Medico Specialista in Medicina Interna...Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia e Riabilitazioni Orali Complete in Casi Clinici Complessi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Chris, esistono patologie che possono creare i problemi da lei citati, ma i vari specialisti hanno escluso la presenza di patologie, per cui ritengo che il suo dilemma potrebbe far parte delle sue caratteristiche che sono difficilmente modificabili, con costanza e sforzi forse è possibile migliorare, fino arrivare a dei buoni compromessi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Capisco benissimo perchè anche io ho fatto anni ed anni di teatro.. Io consiglio tre tipi di specialisti. Ortognatodontista (una varietà di dentista che si occupa di ortodonzia e gnatologia collegate) - foniatra (medico chirurgo specializzato in foniatria) - osteopata (qui bisogna scegliere molto bene perchè è una categoria piena di gente poco affidabile a causa dell'incerto curriculum di studi.. Ci sono in Italia eccellenti culturi di una branca straordinaria, ma anche gente scadente). Qui alle Marche, ben lontano da lei, c'è il centro di riabilitazione Santo Stefano, enorme e famosissimo in tutta Italia, che è zeppo di questi specialisti. Una breve vacanza qui?? C'è pure Dustin Hoffman..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Chris, il suo problema in realtà è molto diffuso: pronunciare le palatali L N D T come dentate è spesso conseguenza di problematiche respiratorie. Quindi per prima cosa le chiedo: lei respira bene col naso? Se no si rivolga ad un Otorino perché il respiro nasale è obbligatorio. Poi ci riscriva perché le insegnerò un esercizio facile di rieducazione della deglutizione. Cordialmente E.Spagnoli

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento