Domanda di Gnatologia

Risposte pubblicate: 7

Bruxismo e acne

Scritto da arianna / Pubblicato il
Salve, ho letto che tra i disturbi che può causare il bruxismo c'è anche la possibile comparsa di acne persistente. Soffrendo di questo disturbo, nonche di acufene, scroscio mandibolare, svariate carie comparse in pochissimo tempo ed essendosi presentato in corrispondenza anche il fatto dell’acne, volevo sapere se questo per voi poteva essere plausibile o assurdo. Grazie Arianna
Le patologie dell'articolazione temporomandibolare si accompagnano spesso a vari sintomi tra i quali quello da Lei descritto. Una mia paziente guarì da una dermatite atopica soltanto dopo aver risolto la disfunzione articolare

Scritto da Dott. Giorgio Guarnieri
Roma (RM)

Gentile Arianna tutto è possibile, le consiglio una visita presso un odontoiatra che si occupa anche di ortognatodonzia. Dott. Ruffoni Diego

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Potrebbe essere plausibile laddove non si tratti di acne ma di un ascesso (dovuto al continuo microtrauma da bruxismo) che fistolizza a livello cutaneo. Un tempo era documentata la "sindrome della sarta", caratterizzata essenzialmente dalla necrosi pulpare di un incisivo inferiore e dalla comparsa di un brufoletto al mento: l'etiopatogenesi era nel continuo spezzare il filo tra i denti.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Gent. Sig: Arianna, i sintomi più comuni nelle disfunsioni dell'articolazione temporomandibolare sono gli scrosci, gli acufeni subentrano in un secondo momento e stanno a dimostrare un avanzamento della patologia in atto. Quel che Le consiglio e di non prendere sottogamba il problema e di affidarsi a Colleghi veramente competenti in quanto la disfunsione in questione non è semplice da risolvere e spesso non basta l'intervento del solo ortognatodontista come potrà spigarLe più dettagliatamente lo specialista cui si rivolgerà. Cordialmente Dott. La Torre Nicola
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Nicola Walter La Torre
Peschiera del Garda (VR)

Gent.ma sig.ra, circa l'80% della popolazione mondiale, almeno quella conosciuta e studiata, scarica lo stress attivando i muscoli masticatori o digrignando i denti (bruxismo) o serrando spasmodicamente (cluncing). Ora, è indubbio che l'esagerata attività porta prima a deterioramento delle superifici occlusali dei denti (esposizione al rischio di carie e perdita delle altezze con stress articolare) e poi a disfunzione dell'apparato mio-articolare. Sarà per lei utile ricorrere alle cure di uno specialita del problema tenendo conto che l'input dell'iperattività muscolare è di origine centrale e quindi non potrà essere il dentista a risolverlo, egli potrà comunque fornirla di presidi ed informazioni per "difendere" i suoi denti e le sue articolazioni. Per quanto riguarda l'acne direi che va intesa in relazione allo stress non al bruxismo che, in ogni caso, è un effetto dello stesso. cordialmente. Dott. tullio toti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tullio Toti
Verona (VR)

Cara Arianna, non sottovalutare i problemi articolari ma affidati quanto prima ad un dentista specialista del campo, anche perchè questi tipi di problemi articolari non facili da risolvere e non sempre risolvibili. per quanto riguarda il problema dell'acne, mi rivolgerei ad un bravo dermatologo, perchè i disturbi articolari, in questo, non sono implicati! Dr Gerardo Cafaro

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Molti problemi che lei manifesta possono derivare da una non corretta posizione durante il sonno. Mi spiego meglio: la posizione corretta per dormire è quella definita supina, cioè a pancia all'aria. Le faccio un esempio concreto: se si dorme bocconi (cioè a pancia sotto) o di fianco, avviene lo sfregamento del viso sul cuscino e se si soffre di foruncoli, come nel caso suo, il pus che viene disseminato sul guanciale aumenta, per contagio, il problema. Anche molti altri suoi disturbi possono trovare soluzione nel dormire correttamente. Legga gli articoli che ho scritto sulla deglutizione spontanea BRUXISMO ACUFENI... Li troverà sul mio sito www.galiffa.it 
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gino Salvatore Galiffa
Teramo (TE)

Sullo stesso argomento