Domanda di Gengivectomia

Risposte pubblicate: 10

Possibile non ci sia un altra soluzione?

Scritto da Pamela / Pubblicato il
Salve, in seguito a devitalizzazione del molare 36 mi è stato consigliato di mettere una capsula, ieri sono stata dal dentista che mi ha limato il dente ma mi ha detto che è impossibile mettere la capsula perche il dente è troppo basso. Dovrà cercare di modellare la gengiva per poterla applicare, è un intervento che dura circa 40 minuti. Sono molto preoccupata. Mi ha sconsigliato di mettere la capsula allo stato attuale in quanto non reggerebbe e si staccherebbe di continuo. Possibile non ci sia un altra soluzione? Grazie anticipatamente
Il collega le ha semplicemente proposto un intervento di allungamento di corona clinica cioè un piccolo e semplice intervento parodontale che prevede l'asportazione di una minima quantità di osso alveolare (ostectomia - osteoplastica) e relativo riposizionamento verso il basso della gengiva (rimodellamento e gengivoplastica), al fine di esporre una porzione ulteriore di struttura dentale sana: lo scopo è appunto quello di "allungare" la corona clinica del dente, cioè la sua parte visibile al di sopra della gengiva; rischi e complicanze post-operatori sono praticamente nulli. Le indicazioni per questo tipo d'intervento sono molteplici, fra cui la presenza di carie sottogengivale, fratture coronali estese oltre al margine crestale alveolare, esposizione estetica di struttura dentale (gummy smile), eruzione passiva del dente e appunto necessità di avere una adeguata ritenzione protesica (come nel suo caso). In quest'ultimo caso infatti, se l'altezza della corona residua è insufficiente a garantire ritenzione - stabilità alla capsula che si intende applicare, si rende necessario questo tipo di intervento chirurgico parodontale: se la corona clinica disponibile naturalmente è insufficiente, la capsula non avrà adeguata altezza né ritenzione...quindi non rimarrebbe mai posizionata sul moncone. Illustratole ciò è ovvio come, nella quasi totalità dei casi, l'alternativa terapeutica ci sia: è possibile non protesizzare l'elemento dentario e limitarsi a ricostruirlo senza nessun allungamento di corona (ovviamente, trattandosi di un dente devitalizzato e sicuramente compromesso, la ricostruzione diretta non è certo l'indicazione terapeutica migliore e sottoporrà il dente ad un significativo aumento del rischio di fratture...; se si sceglie la strada della capsula, e non si desidera effettuare l'intervento di allungamento di corona, è possibile eseguire un'estrusione ortodontica dell'elemento dentario (cioè il dente viene fatto uscire parzialmente dall'alveolo tramite un apparecchio ortodontico fisso, con inevitabile estensione dei costi e dei tempi). Di fatto, ovviamente glielo dico senza visitarla e fidandomi del parere del collega, la strada dell'allungamento di corona clinica è la più semplice ed indicata per il suo caso.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Talvolta in effetti è necessaria l'esecuzione di questo intervento, cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Gengivectomia palatale ed osteotomia osteoplastica con lembo mucoperiosteo riposizionato apicalmente vestibolare. Da casistica del Dr. Gustavo Petti Parodontologo di Cagliari
Cara Signora Pamela, il Dottor Sbarbaro ha spiegato molto bene tutto. Aggiungo solo che l'allungamento della corona clinica non è solo il fare un lembo riposizionato apicalmente con osteotomia-osteoplastica ma si fa in due modi: con una Gengivectomia o appunto con un Lembo riposizionato apicalmente con osteotomia-osteoplastica. La prima, la Gengivectomia, se si fosse in presenza di adeguata banda di gengiva aderente e la seconda, il lembo riposizionato con osteotomia osteoplastica, se questa non fosse sufficiente ma ci fosse solo mucosa alveolare o problemi di estetica! Si faccia spiegare dal suo Dentista quale dei due interventi dovrà fare e si faccia spiegate come avvengono e come sarà la guarigione perchè lei deve essere informata su tutto. Sono informazioni che avrebbe già dovuto ricevere a suo tempo e aggiungo che questi interventini parodontali si pianificano prima di eseguire una Protesi o un perno-moncone o una otturazione etc. Si pianificano perchè la Diagnosi deve essere fatta prima della terapia e non durante o dopo! Le lascio una foto di un dente ricostruito in Amalgama d'argento in cui è stato fatto palatalmente e mesialmente un intervento di Gengivectomia e vestibolarmente un intervento di osteotomia osteoplastica con riposizionamento del lembo, anche perchè, da Parodontologo quale sono, ho curato una tasca parodontale ed un difetto osseo dovuto a Parodontite, ma il principio è lo stesso anche senza Parodontite! Cari saluti, stia tranquilla, è una "fesseria"!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Pamela, perchè cerca altre soluzioni? se occorre questo intervento un altro sarebbe sbagliato.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

I colleghi hanno risposto esaurientemente. Il dente ha bisogno della capsula sennò non dura, si sgretola.. La capsula se non si allunga la ritenzione non regge. Non rimane che fare l'interventino che è una cosa banale, non troppo fastidiosa e paurosa.. Stia tranquilla..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Il suo dentista le ha spiegato correttamente quello che c'è da fare.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Pamela, un dente devitalizzato sicuramente ha subito una grave perdita del tessuto coronale, pertanto una capsula evita la rottura della corona. A volte manca una corretta altezza del moncone, pertanto si rischiano continue scementazioni della capsula per mancanza di ritenzione. In questo caso bisogna effettuare un allungamento di corona clinica. E' un intervento assolutamente banale e privo di rischi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

L'allungamento di corona clinica, intervento abbastanza banale e non fastidioso, è sicuramente necessario per ovviare al Suo problema. Si fidi e si affidi al suo dentista.

Scritto da Dott. Elio Chello
Roma (RM)

Un intervento di allungamento di corona clinica che dura 40 minuti mi sembra un'operazione troppo comoda, oppure troppo sperimentale per l'indirizzo che sta frequentando. Veda lei. Seconda info. La notizia che la capsula si staccherebbe essendo il dente troppo basso è affermazione imprudente. Mani esperte possono fare una copertura che non sfiori il bordo gengivale, eppure assicurando la massima garanzia. Piuttosto, per la salute della sua bocca, dovrebbe essere preferibile una capsula tutta metallica (realizzata in fusione) piuttosto di una meno costosa capsula bianca (realizzata in zirconio fresato e vetro colorato). Il turbamento estetico, vista la sede molto coperta, è minimale per una mente normale. Rimane solo una questione di vile denaro. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Concordo con i colleghi, è una procedura frequente, si fidi del suo dentista

Scritto da Dott.ssa Antonella Scorca
Bari (BA)