Domanda di Gengivectomia

Risposte pubblicate: 6

Sensibilità dentinale in seguito a gengivectomia

Scritto da Valerio / Pubblicato il
Per alleviare il leggero fastidio dentinale dovuto ad una gengivectomia cosa mi consiglaite tra dentifricio SENSODYNE, dentifricio ELMEX PLUS e gel ELMEX al fluoro? Grazie e buona giornata!
Sig. Valerio in seguito a gengivectomia la maggiore sensibilità dentinale è data sia dall'esposizione del cemento radicolare che da una ipersensibilizzazione del legamento parodontale, per cui il mio consiglio è quello di usare un colluttorio al fluoro, meglio ancora il gel al fluoro dell'elmex. Io personalmente ho avuto degli ottimi risultati facendo delle applicazioni a studio con il gel al fluoro e poi a casa prescrivo un gel chiamato Aminogam che aiuta la rigenerazione della mucosa. Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Daiana Zuccaro
Frosinone (FR)

Gentile sig.Valerio il sensodyne va bene se avverte sensazine di freddo sul dente, mentre per la gengivectomia farei delle applicazioni locali con un colluttorio (tantum verde ad esempio o similari) che per l'effetto anestetico riduce il fastidio.

Scritto da STUDIO ASSOCIATO YGEA
Trecastagni (CT)

Gentile Sig Valerio, Lei non precisa se la sensibilità sul dente è dovuta ad una Gengivectomia già guarita o ancora in via di guarigione, e quanto tempo è passato! Senza queste informazioni è pressocchè impossibile risponderle. In ogni caso se la guarigione è ancora in corso o è avvenuta da pochi giorni o poche settimane, bisogna stabilire se è una sensibilità del cemento della radice da semplice esposizione all'ambiente orale o è una sofferenza vera e propria della polpa per pulpite ... bisogna vedere se il dolore è spontaneo e quanto dura ...o se è provocato da stimoli termici o chimici o tattili e quanto dura...bisogna sapere se durante la guarigione della gengivectomia è stato messo un impacco parodontale a protezione della ferita e della radice del dente e se è stato prescritta una copertura antibiotica e sciacqui con clorexidina o no!... Come vede son tante le cose che si devono valutare...il suo dentista...conoscendo tutte queste cose e potendole fare una prova termica potrà fare una diagnosi esatta e attuare la terapia idonea...quindi torni da lui ... o mi riscriva su questo portale , esssendo preciso su tutto quanto ho detto! ...in ogni caso stia tranquillo ...di regola...a meno che non si tratti di Pulpite acuta (il chè dubito molto),...il dolore è reversibile e piano piano scomparirà...magari con l'aiuto di una modesta terapia desensibilizzante locale che il suo Dentista potrà attuare se lo reputasse necessario ...mi faccia sapere!!! Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Egregio Valerio io ai miei pazienti consiglio o Elmex Verde o Curasept sensitivity. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

elmex

Scritto da Dott. Luciano Rita Maria Amelio
Catanzaro (CZ)

Sig. Valerio, il giusto consiglio deve riceverlo da chi ha eseguito la gengivectomia.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)