Domanda di Gengivectomia

Risposte pubblicate: 9

E' vero che potrebbe venire un'emorragia?

Scritto da giulia / Pubblicato il
Salve, sono una ragazza di 22 anni. Ho avuto una pericoronite dell'ottavo che ho curato con 9 giorni di Klacid 500 mg due volte al giorno + antinfiammatorio. Ora il mio dentista mi ha detto di procedere con la gengivectomia, ma essendo io in fase di ciclo mestruale mi ha detto di rimandarlo in quanto potrebbe verificarsi un'emorragia. Ecco, a sentir questo, mi sono molto spaventata..a tal punto da non volerlo più fare. ma è vero che potrebbe venire un'emorragia? La ringrazio. Cordialità
Gentile Giulia, non mi risulta che ci siano controindicazioni in corso di ciclo tali addirittura da provocare emorragie. Queste si possono eventualmente verificare in pazienti che abbiano dei problemi di coagulazione accertata ma non certamente in una fase fisiologica come la sua. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Non c'è nessuna relazione tra le mestruazioni e il sanguinamento, se non un tempo leggermente più lungo dell'emostasi (dovuto a fattori ormonali) ma non così importante da generare emorragie. Consulti un altro collega. Saluti

Scritto da Dott. Bruno Cirotti
Roma (RM)

Cara Giulia, il ciclo mestruale è una condizione fisiologica non patologica.No esiste alcun problema di emorragia a meno che non abbia altri problemi ma non legati alle mestruazioni. Il suo dentista se è "laureato" queste cose deve conoscerle. Gli ormoni del ciclo agiscono solo sulle cellule dell'endometrio e non sulle altre. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Piero Puppo
Imperia (IM)

Non c'è coincidenza tra le due cose anche se comunque ritardare di una settimana l'intervento non penso che provochi disastri maggiori. Non si spaventi per questo

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Sono assolutamente in accordo col dott. Puppo. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Tranquilla, non c'è nessuna correlazione. Cordialmente

Scritto da Dott. Francesco Fusaro
Torino (TO)
AOSTA (AO)

Sig.Giulia, forse c'è stata qualche incomprensione tra lei e l'odontoiatra, non conoscendo il parere del collega è difficile esprimere giudizi. Si faccia mettere il tutto per iscritto, poi ne riparliamo.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Non mi sembra il caso di essere così drastici verso il Collega che desidera procrastinare l' intervento di qualche giorno. Durante il periodo mestruale alcuni soggetti sono particolarmente sensibili, si tratta di momenti complessi dal punto di vista ormonale e psicologico... Ancestrale il vedere il periodo mestruale come particolarmente difficile: - i pellerossa spostavano le donne mestruate nella capanna a questo devoluta. Altre civiltà chiamano questo periodo della ''luna rossa'' In Italia, in tempi non recentissimi, alle donne mestruate era proibito toccare i fiori che sarebbero appassiti, fare bagni, lavarsi i capelli e via così! Anche in ospedale si preferisce intervenire chirurgicamente, quando possibile, fuori periodo mestruale.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

Mai sentita una sciocchezza di queste proporzioni, le ricordo che le mestruazioni sono un evento normale nella vita di una donna, determinate da ormoni relativi, nulla a che vedere con fatti emorragici delle mucose orali o dei vasi che rispondono a problemi invece di piastrine o relativamente a farmaci che bloccano la catena della coagulazione -vedi aspirina- o anticoagulanti. Valuti con attenzione la preparazione medica del suo dentista, cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia