Domanda di Fratture dei denti

Risposte pubblicate: 10

Frattura dente. Posso aspettare una settimana?

Scritto da Andrea / Pubblicato il
Salve, Ho 22 anni e 2 giorni fa mi sono rotto l'incisivo superiore per più della sua metà, adesso il dente ha la parte sensibile esposta ( mi scuso per il mio linguaggio non specialistico), ma non mi fa molto male, tranne quando lo tocco mangiando o bevendo. Volevo sapere se devo recarmi urgentemente dal dentista oppure se posso aspettare una settimana visto che in questa ho impegni lavorativi. Grazie
Aspettando si possono avere complicanze, meglio intervenire d'urgenza se possibile, il rischio è d'infezione pulpare.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Bisogna intervenire nel giro di meno ore possibile per preservare la vitalità del dente. E' una vera urgenza. Io li vedo se necessario e se possibile anche la .. domenica!! Con i traumi non si scherza.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

E' verosimile che sia esposta parte del "nervo. E' consigliabile trattare il dente con una certa urgenza prima che si manifesti un infezione.

Scritto da Dott. Roberto Rigano
PAVIA (PV)

Prima interviene e meglio è, ma lo sa bene anche lei. Magari una settimana di attesa non cambia nulla, ma magari sì e considerando che si tratta di un incisivo superiore (un dente ad altissima valenza estetica) non ha molto senso rischiare anche perché, da quello che descrive, il recupero dell'elemento non sarà semplicissimo e richiederà comunque più sedute: probabile endodonzia (rimozione del nervo), ricostruzione diretta o faccetta estetica o corona integrale.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Andrea, certo che deve andare subito dal Dentista. Lo avrebbe già dovuto fare! Vede, a parte che se la parte fratturata fosse netta e combaciasse con la rima di frattura e lo avesse portato subito dal Dentista o almeno conservato in soluzione fisiologica sterile, ci sarebbe stata forse la possibilità di recuperare tutto il dente (riattacarlo, in parole povere), l'urgenza dipende anche dal fatto che se la polpa fosse esposta, il non intervenire subito, ne causerebbe la necrosi per infezione con tutto ciò che ne conseguirebbe! Cosa aspetta a correre dal Dentista, non so. A 22 anni, accidenti! Non è un bimbo che non sa cosa fare! Poi scusi, genitori, zii, parenti, non ne ha per chiedere un consiglio? Ed in loro mancanza una telefonata al medico di base se proprio non avesse e non trovasse un Dentista, non l'avrebbe potuta fare? Capisco gli impegni lavorativi ma fuori orario di lavoro possibile che non trovi un Dentista? Cari saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Se il dente non è particolarmente sensibile, una settimana di attesa non dovrebbe comportarle problemi.

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Dio vede e Dio provvede. Gli incoscienti come lei hanno sempre uno spirito benigno che li protegge. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

E' urgente.

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Andrea, in questi casi la dentina va protetta il prima possibile. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Vada al più presto dal suo dentista!

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia