Domanda di Fratture dei denti

Risposte pubblicate: 12

E' possibile comprendere da questa radiografia se c'è una frattura della radice del canino incapsulato?

Scritto da daniela / Pubblicato il

Gentili dottori, è possibile comprendere da questa radiografia se c'è una frattura della radice del canino incapsulato? un mese fa ho sentito un "click" dopo un morso, e poi si è formata una piccola fistola sulla gengiva in alto e l'area era dolente al tatto. Dopo aver preso zitromax e delle gocce "locali", ora l'area è leggermente dolente e la fistola quasi invisibile ma il dente si muove un pò. Preciso meglio. La sospetta frattura della radice riguarda il dente n. 12 , canino in alto a dx. Ho già effettuato un consulto ma mi è stata proposta solo l'estrazione e vorrei sapere se è possibile salvarlo. Cosa mi consigliate? Grazie, Daniela

 

PS:

Gentile Daniela,è possibile che possa essersi verificata una frattura considerando che il dente incapsulato(mi sembra di capire che sia un premolare sup.di sin. e non un canino)presenta anche un perno in lega metallica che in qualche caso può favorire la frattura della radice.Le consiglio di consultare un dentista di sua fiducia che con una visita accurata e con una radiografia mirata sicuramente scioglierà ogni dubbio.Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Daniela, dalla panoramica che manda è impossibile dirle se vi è una frattura. Dai sintomi che lei descrive è però possibile affermare che una frattura è probabile. Un recupero del dente dipende dall'estensione della rima di frattura, se è superficiale si può provare a salvare il dente con una chirurgia, altrimenti no. Comunque il dente 12 non è un canino ma un incisivo laterale. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Fratture radicolari e coronali sotto gengiva e sotto cresta ossea salvati con la chirurgia parodontale  e perni monconi.Da casistica della dr.ssa Claudia Petti e del Dr. Gustavo Petti di Cagliari
Cara signora Daniela, si riferisce o al secondo premolare superiore sinistro che si dice 25, o al 12, ossia l'incisivo laterale sup dx.Su entrambi non vedo fratture radicolari ma coronali dei tessuti dentari intorno al pernomoncone che si accompagnano a distruzione cariogena. basta rimuovere il Perno Moncone, allungare la corona clinica con un lembo mucoperiosteo riposizionato apicalmente dopo osteotomia-osteoplastica, rifare il perno moncone o la corona se parliamo del laterale, dopo avere rifatto la terapia canalare che è corta e non in apice radiologico e finirlo poi con una corona in oroplatinoporcellana o zirconio porcellana. Le lascio una foto di casi simili e la invito a leggere alcuni articoli e casi clinici nel mio profilo di terapia di simili fratture."Lembo riposizionato apicalmente con colla di fibrina per la terapia di una frattura coronale linguale estesa sotto gengiva e sotto il margine osseo (classe IV di Ingle) di un elemento dentale 4.7" e poi Restauro conservativo di un elemento dentale recuperato con intervento parodontale gengivale e osseo" ed ancora "Restaurazione protesica di un elemento dentale, fratturato, recuperato con un piccolo intervento parodontale" e tanti altri. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Il dente a cui si riferisce è probabilmente il laterale 12 e non il canino. Non riesco a visualizzare correttamente la sua lastra, e pertanto non posso essere preciso. Tenga però presente che la panoramica non è l'esame d'elezione per questo tipo di diagnosi, ma è la lastra endoorale, prima centrata e poi sproiettata. Anche con questi esami, una frattura può però non apparire, e si integra la diagnosi con la visita clinica. A giudicare dai sintomi che elenca però, qualche tipo di problema il suo dente lo potrebbe avere, pertanto le consiglio una visita urgente per non incorrere nel rischio di dover estrarre il dente senza una adeguata pianificazione. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Daniela, la sintomatologia che descrive è suggestiva per una frattura radicolare. La panoramica non ci dà indicazioni specifiche a riguardo.Quanto al recupero del dente dipende dalla profondità della linea di frattura. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

E' importante avere anche una endorale e non è possibile fare diagnosi solo da opt

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Gentile Sig.ra Daniela, è molto probabile che la frattura si sia verificata ma per poterlo affermare con certezza occorre una visita obiettiva ed una rx endorale in due proiezioni almeno. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile sig.ra Daniela, dall'OPT si evince soprattutto che lei ha grossi problemi (terapie canalari incongrue, otturazioni incongrue,protesi incongrue ecc.ecc.) e qualche poco riuscito tentativo di arginare questi problemi. Poichè è di Salerno, e a Salerno ci sono tanti ottimi odontoiatri, le consiglio vivamente di contattarne qualcuno, nel caso le riuscisse difficile, contatti l'ANDI di Salerno che sicuramente saprà ben indirizzarla.

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Gentile Daniela, dalla ortopantomografia che ci ha inviato, non è possibile individuare delle fratture. Ma se il dente si muove e vi è una fistola credo che da un punto di vista pratico, l'estrazione sia molto probabile. In ogni caso, una volta tolta la corona che è mobile, si può valutare l'entità della parte residua e valutarne un allungamento e un ripristino con un nuovo perno e corona. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Daniela, come hanno già notato i colleghi che mi hanno preceduto,ci sono dei malintesi tra lei e l'odontoiatra, per cui ritorni dal dentista e si faccia mettere tutto per iscritto, solo così potrà ottenere delle corrette risposte da noi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)