Domanda di Fistola

Risposte pubblicate: 6

Pallina bianca sul palato. Cosa può essere?

Scritto da antonio / Pubblicato il
Salve sono Antonio...da un paio di mesi mi è uscita una pallina bianca piccola in mezzo al palato duro superiore che non mi fa male e non mi da fastidio quando mangio e quando bevo,sono stato dal mio medico e mi ha dato una cura (aminogam)da mettere 3 volte al giorno per due settimane ma finita la cura non è cambiato niente..vorrei qualche consiglio su cosa devo fare e sono un pò preoccupato, il mio medico è anche un dentista. Grazie anticipatamente
Caro Signor Antonio, il suo medico-dentista, per darle, come le ha dato, una terapia, avrà pur fatto prima una diagnosi o è "andato così, per tentavi". Lo chieda! Non si può fare diagnosi via Web! La formazione deve essere visitata, palpata, valutata nella sua consistenza e mobilità sui piani sottostanti, deve essere valutato il rapporto eventuale con altre patologie odontoiatriche specialmente conservative e quindi deve essere visitata clinicamente tutta la bocca, tutti i denti, tutto il parodonto etc etc etc! Può essere tutto! Da patologie banalissime a patologie importanti!Deve essere fatta una Diagnosi! Se clinicamente fosse impossibile, basta fare una piccola biopsia e chiedere una diagnosi istopatologica chiarificatrice! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Antonio, il fatto che la lesione non sia regredita in 15 giorni è da ritenersi sospetta e va indagata (OMS). Non trascuri il problema perché potrebbe essere anche una lesione di natura infettiva (HPV)se non ancor più grave, si rivolga a un odontoiatra che si occupa di patologia orale.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Senza visitarla nè conoscere la sua storia clinica - anamnestuca, fare diagnosi è impossibile. Certo che, se ha già effettuato terapie farmacologiche senza risultati, forse è opportuno (ma credo che sarà il suo stesso dentista a consigliarglielo) che si rechi in una Clinica Odontoiatrica per varsi visitare da un Patologo Orale.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Antonio, bisogna che si rechi presso un reparto ospedaliero o universitario per una visita di patologia orale. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

In quel punto lì (si intravede appena dalle foto) non dovrebbe essere causata da un dente ma una patologia a se stante, come un virus HPV o altro. Bisogna farla vedere ad un dentista o ad un otorino

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Mi scusi ma...il suo Dentista/Medico cosa le ha detto?

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)