Domanda di Fistola

Risposte pubblicate: 8

Da circa 6 mesi, è uscita una piccola fistole al lato esterno del dente

Scritto da Nicole / Pubblicato il
Salve, in seguito ad una devitalizzazione di un molare dell'arcata superiore, eseguita circa 20 anni fa con amalgama, mi effettuarono erroneamente una perforazione fuori canale rilevata 5 anni fa quando dall'amalgama sono passata alla ceramica. Da circa 6 mesi, è uscita una piccola fistole al lato esterno del dente, probabilmente per una frattura in seguito a masticazione di cibo duro (carota) e due medici mi hanno consigliato l'estrazione con inserimento di un impianto. Vi domando cortesemente se è proprio necessario estrarre il molare ed essendo contraria all'impianto a cosa potrei andare incontro? Ho 42 anni. ringrazio in anticipo. Cordiali saluti.
Gentile Sig.ra, dubito che la perforazione sia avvenuta 20 anni addietro quando ha fatto devitalizzare il molare in quanto per 15 anni non ha avuto nessun fastidio; probabilmente, il lungo tempo trascorso dalla devitalizzazione e la nuova ricostruzione in composito sovraocclusa, e non la carota avranno contribuito a determinare la frattura. Per quanto riguarda l'avulsione e l'eventuale inserimento di un impianto, non conoscendo la reale situazione clinica, non posso darle nessuna risposta. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Salve Nicole.. concordo pienamente col dott. Santomauro. Se la frattura non è verticale, si può, previa valutazione del caso, tentare l'asportazione del frammento tramite apicectomia, sempre che ci siano le indicazioni del caso. Cordialmente, Gianluigi Renda.

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Frattura grave con necrosi ed ostelisi e fistola sanata con la Chirurgia Parodontale
Cara Signora Nicole....fistola significa infezione endocanalare e osteolisi periapicale..... quindi quasi certamente il dente (anche se si trattasse di frattura grave) si può salvare...vada a farsi visitare da un rinomato Odontoiatra che non abbia la fama di avere "la pinza facile per mettere impianti facili"...è molto più complesso salvare un dente in condizioni "gravi"...ma è un nostro dovere Professionale oltre che morale , farlo!....le la scio una foto dimostrativa e poi legga le seguenti pubblicazioni sul mio profilo cliccando il mio nome...e capirà.....il primo è il caso della foto postata, Lembo riposizionato apicalmente con colla di fibrina per la terapia di una frattura coronale linguale estesa sotto gengiva e sotto il margine osseo (classe IV di Ingle) di un elemento dentale 4.7.............Restaurazione protesica di un elemento dentale, fratturato, recuperato con un piccolo intervento parodontale..........LA RIGENERAZIONE PARODONTALE GUIDATA CON MEMBRANA AMNIOTICA E COLLA DI FIBRINA (TECNICA PERSONALE) 1°PARTE - Considerazioni Istologiche e Sperimentali ... aggiungendo la seconda terza e quarta parte....Terapia chirurgica delle lesioni di I, II, III classe delle bi/triforcazioni (1^ parte), aggiungendo la seconda e la tyerza parte......RIABILITAZIORE PARODONTALE E PROTESICA COMPLETA.........Riabilitazione Protesica Fissa Totale e Chirurgia Preprotesica............Dalla parodontologia alla protesi, attraverso tutta l'odontoiatria.................Riabilitazione Orale Parodontale e Protesica Completa, in un Caso Complesso di Compromissione Grave Parodontale ossea, conservativa, endodontica, protesica in presenza di insufficienza di gengiva aderente..........Restauro conservativo di un elemento dentale recuperato con intervento parodontale gengivale e osseo......... ................Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia,Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora, la fistola apparsa al lato del dente è verosimilmente riferibile alla perforazione rilevata 5 anni fà. Se effettivamente risulta essere questa la causa rilevabile semplicemente con una una semplice radiografia endorale si potrebbe procedere ad un ritrattamento canalare con eventuale sigillatura con cemento MTA (minerali triossidi aggregati), che quasi sempre risolvono la perforazione. Cordialmente dott. T. Savino

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Difficile rispondere senza avere almeno una rx del dente interessato, ma "potrebbe", forse, essere sufficiente una rizectomia, ossia una estrazione della sola radice fratturata ed una corretta riprotesizzazione Distinti Saluti Dr. Paolo Formenti

Scritto da Dott. Paolo Formenti
Senago (MI)

Cara Nicole, se la radice del dente si è davvero fratturata, l'opzione terapeutica più semplice sarebbe l'estrazione dell'elemento. Ci sono tuttavia delle alternative, come ad esempio l'estrazione della sola radice fratturata, denominata rizectomia. Nel caso in cui il dente non fosse più recuperabile, la sua sostituzione è attuabile con 2 procedimenti: 1) ponte di tre elementi, ma questo comporta la limatura dei due denti adiacenti e a volte la loro devitalizzazione. 2) Impianto singolo, a mio parere la soluzione ideale, soprattutto se i denti adiacenti sono sani e integri
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Simone Miccio
Cusano Milanino (MI)

Sig. Nicole, lei ha trovato due professionisti che dopo diagnosi sono concordi nella stessa terapia, probabilmente entrambi indicano la soluzione ottimale per suo caso, se lei non desidera sottoporsi a implantologia sicuramente dovrà scendere a dei compromessi, in cui sarà messa a conoscenza dei vari costi biologici e delle limitazioni temporali di alcuni trattamenti non implantologici.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sig. Nicole senza rx è difficile dare suggerimenti validi. Le alternative all'estrazione sono molte: Rizectomia della radice fratturata se le altre sono valide, ritrattamento del canale con sigillatura se vi è stata perforazione, però se è già stata visitata da 2 colleghi e hanno consigliato estrazione più impianto sicuramente questa è la soluzione migliore per risolvere il suo caso . Una scelta alternativa rimane il ponte di 3 elementi con un costo biologico perché richiede devitalizzazione dei 2 denti adiacenti. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Marco Pellegrini
Cesano Maderno (MB)