Domanda di Espansore palatale

Risposte pubblicate: 5

RINGRAZIAMENTI per le risposte fornite alla domanda: Ho messo l'espansore palatale ma non riesco a parlare bene

Scritto da fiorella / Pubblicato il
Grazie mille per le info...ho chiesto a voi in quanto il mio dottore diceva che il problema della pronuncia si sarebbe risolto in un paio di giorni, ma così non è stato...è passata una settimana... dice che ho l'apparato troppo stretto e devo tenere gli espansori insieme all'apparecchio fisso per almeno 2 anni, spero di abituarmi al più presto. grazie
Cara Signora Fiorella, prego. Ma perchè mai non ha scritto nella sua precedente domanda del 23-06-2011 a cui avevo già risposto stamane 24, che aveva già chiesto al suo Dentista e che aveva già ricevuto da lui una risposta. A maggior ragione allora le dico, ne parli con lui. Mi scusi ma che giochetti fa? Vuol fare gli indovinelli di cui già conosce le risposte? Non è leale nè verso di noi, nè soprattutto verso il suo Dentista! La fiducia è un sentimento sincero e si basa sulla stima. Mi dice che rapporto ci potrà mai essere tra Lei ed il suo Dentista se questa Stima e questa Fiducia sono venuti meno tanto da cercare, tra l'altro in modo non sincero, risposte altrove? Mediti su quanto le scrivo, mediti e vedrà che scoprirà che le cose che le ho detto le aprono nuove prospettive che apriranno forse le porte della fiducia e della stima e del Rispetto verso chi come il suo Dentista si preoccupa della sua salute e del Rispetto di chi come noi cerca di alleviare le sofferenze con una "prestazione d'opera" assolutamente gratuita e dettata solo dalla passione per la Professione e l'amore ed il Rispetto per il prossimo!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Fiorella, i suoi ringraziamenti sono graditi per cui le consiglio di farsi mettere per iscritto il piano di cura, le tempistiche e gli obiettivi da raggiungere con i corretti nomi delle apparecchiature. A sua disposizione, ruffonidiego@virgilio.it

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Fiorella, i suoi ringraziamenti sono apprezzati anche se sinceramente debbo dirle che, giacchè, il suo dentista curante le aveva dato una risposta e che per lei giustamente dovrà essere considerata come dogma in un normale rapporto di fiducia e di stima, non c'era necessità di scrivere a noi facendoci perdere tempo utile anche per gli altri. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Fiorella, chieda al dentista l' indirizzo di uno/a logopedista che, senz' altro con qualche esercizio ad hoc le risolverà il problema.

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

Saluti e grazie

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)