Domanda di Espansore palatale

Risposte pubblicate: 13

Oggi ho messo l'espansore palatale...

Scritto da silvia / Pubblicato il
Proprio oggi ho messo l'espansore palatale. Quest'odioso difetto di pronuncia con le "s" e le "z" se ne andrà in pochi giorni?!
Il difetto di pronuncia si riduce sicuramente con l'abitudine muscolare. Dipende molto anche dallo spessore dell'apparecchio.

Scritto da Dott. Ernesto Bruschi
Frosinone (FR)

Dovrà farci l'abitudine e vedrà che tenderà sempre a migliorare...

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Andrà sicuramente meglio nei prossimi giorni. Non si limiti nel parlare perchè la lingua farà l'abitudine al corpo estraneo.

Scritto da Dott. Giuseppe Barassi
Torremaggiore (FG)

L'ingombro dell'espansore è notevole e spessissimo da questo tipo di problemi. Si chiuda nella sua stanza e legga ad alta voce il suo libro preferito, e vedrà che dopo qualche pagina il difetto si attenuerà. I bambini con l'apparecchio riescono anche a fischiare o ad essere richiamati in classe dalla maestra per qualche chiacchiera di troppo... . Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Silvia, dovranno certamente trascorrere alcuni giorni per abituarsi all'espansore palatale che porta in bocca e di cui sinceramente non ne comprendo l'utilità alla sua età. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara Signora Silvia, la S e la Z sia che siano consonanti sorde che sonore, vengono pronunciate arrotolando la lingua in modo che la sua punta tocchi proprio il palato e quindi l'espansore. Sentendo un qualcosa di non abituale e di diverso, queste consonanti non si riescono a pronunciare bene. Però il nostro organismo è meraviglioso e piano piano o meglio più velocemente di quanto possa immaginare si abituerà alla nuova situazione e dirà bene anche "S" e "Z". Stia tranquilla. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Non abbia preoccupazione: il fastidio per l' ingombro e la difficoltà di dizione si attenueranno man mano che la lingua si abituerà alla riduzione dello spazio cui era abituata. Tenga presenta che la lingua si adegua facilmente agli spazi che le sono offerti. Per abituarla più in fretta io uso un piccolo trucco: faccio succhiare caramelle dure, per cui la lingua è costretta a far muovere nella bocca la caramella e si abitua prima. Stia di buon animo: è un problema passeggero.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

Stia tranquilla x la pronuncia mi permetto di avere qualche dubbio sull'espansore se non associato a chirurgia a 21aa. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Silvia recupererà una buona fonetica in pochi giorni. Sono curioso, quanti giri di vite e in quanti giorni sono applicati all’espansore? ruffonidiego@virgilio.it

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

A 21 anni l'espansore palatale? Cioè l'ERP? Non è poi così consigliabile alla sua età. Se ha bisogno di espandere il palato, quando la sutura palatina è già chiusa, deve farlo chirurgicamente. Così gravano solo sul parodonto e non ottiene l'espansione scheletrica!

Scritto da Dott.ssa Daniela Sardone
Mola di Bari (BA)