Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 12

Scurimento dente in necrosi

Scritto da Madia Lucia / Pubblicato il
Salve, da qualche giorno ho un problema ad un dente solo, che nel giro di 2 giorni improvvisamente mi è diventato di un colore tendente al grigio. La cosa strana è che tutti gli altri denti sono perfettamente bianchi, solo quello è scuro. Oltre ad avere una colorazione diversa mi fa male, nel senso che è diventato estremamente sensibile. A questo punto non so se ha senso sbiancarlo con il laser, dato che già mi fa male. Non so come comportarmi. La prego di rispondermi presto. Cordiali saluti
Cara Signora Madia, ... il veloce (bisogna vedere più se è veloce...o se lei se ne è accorta...e magari per diverso tempo non ci aveva fatto caso... cambiamento di colore di un dente (inscurimento) ... accompagnato al dolore ... può essere dovuto a delle emorraggie intrapulpari per vasculite (infiammazione delle Arterie e vene della polpa del dente) o a necrosi della stessa polpa (il cosiddetto nervo)... Anzichè pensare ad andare subito da un Dentista...magari preoccupata per le cause...Lei cara signora...si fa da sola la terapia ...sbiancamento col Laser... mi scusi se mi permetto...ma lasci perdere il laser..e si preoccupi di trovare un buon Dentista che le salvi il dente curandalo...dopo aver fato una accurata diagnosi Clinica e Radiologica!!! Poi, il Dentista penserà al colore che di regola già con la terapia canalare (endodonzia) e con l'uso di sostanze particolare nella camera pulpare durante o dopo la terapia...di regola sbiancano da soli il dente!!! ... ma perchè siete così preoccupati dell'effetto e non della causa...in generale? ...E' la CAUSA che bisogna "sondare"...poi e solo poi il resto...Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Verosimilmente il dente di cui ci parla è andato in necrosi... Vada dal suo dentista e gli dicà quello che è successo. Con un esame clinico e radiografico scoprirà la causa (99% necrosi del dente) ed effettuerà la devitalizzazione. Poi si potranno effettuare diverse procedure per riportare il dente del colore naturale non si preoccupi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Maurizio Ciatti
Varese (VA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentilissima Nadia, non hai specificato quale dei 32 denti è in discussione. Suppongo, a mio avviso, uno del gruppo frontale o incisale dal quale e' evidente la diversa cromia (colore) che tu noti. Naturalmente il dente in questione e' andato in necrosi magari per svariati motivi, uno dei quali puo' essere una carie trascurata nel tempo e silente. Il consiglio che ti possiamo dare e' di affrettarti ad andare dal tuo dentista di fiducia, il quale ti proporra' la terapia canalare. Dopo sara' il caso di sbiancarlo. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Enzo Crucitti
Sortino (SR)

Sig.Nadia, probabilmente i colleghi che mi hanno preceduto hanno centrato la diagnosi, necrosi pulpare. Si rechi dal suo odontoiatra, si faccia confermare la diagnosi e attuare le cure del caso.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Faccia effettuare subito una valutazione diagnostica e le relative Terapia al Suo Odontoiatra. Auguri

Scritto da Dott. Sergio Audino
Palermo (PA)

Deve recarsi da un dentista per devitalizzare il dente la cui polpa è andata in necrosi

Scritto da Dott. Luciano Rita Maria Amelio
Catanzaro (CZ)

Gentile Madia, il suo dente è "morto", cioè il nervo al suo interno è andato in necrosi. Deve subito farlo trattare con una buona cura canalare ad un dentista capace. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Da quanto riporta sembra che la polpa (chiamata comunemente nervo) stia andando in necrosi (morendo) In questi casi è opportuno sottoporsi a una visita odontoiatrica per valutare se è opportuno devitalizzare l'elemento (anche perchè c'è la possibilità in seguito di sviluppare ascessi). Inoltre se il dente è integro successivamente alla terapia canalare si potrà valutare la possibilità di effettuare un trattamento di sbiancamento specifico per denti devitalizzati per armonizzarne il colore con gli altri. Cordiali Saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Pierfrancesco Rossi Iommetti
Roma (RM)

Molto propabilmente il dente che ha cambiato il colore e che le fa male è andato in necrosi,se non aveva già una grossa carie otturata sul dente provi a ricordare se nel passato ha avuto un trauma su quel dente, se è caduta, una gomitata insomma se il dente come si suol dire ha preso una botta. Vada dal dentista che con una semplice prova di vitalità cioè le rafredderà un pochino il dente e se lei non sentirà dolore, valutando anche con una radiografia potrà fare la diagnosi corretta, e se il dente effettivamente risulterà necrotico cioè morto le farà una terapia canalare, se ce ne sarà bisogno sbiancherà un pochino il dente. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Bruno Pacilio
Pontecorvo (FR)

Si sottoponga quanto prima ad una terapia canalare e poi pensi allo sbiancamento.

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

Sullo stesso argomento