Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 9

Infezione ad un molare devitalizzato e con corona

Scritto da valeria / Pubblicato il
Salve ho un molare devitalizzato e incapsulato da 7 mesi. All'improvviso ho avuto a questo molare un 'infezione e sono andata da un dentista dopo aver fatto una radiografia, mi ha detto che bisognava togliere tutto e ripulirlo e disinfettare bene i canali. Invece il mio dentista ha detto che lo apriva se riusciva a trovare il canale laterale che ha causato l'infezione me lo chiudeva ma ciò è difficile riuscirlo a vedere perche sono piccolissimi, altrimenti una volta aperto bisognava toglierlo e fare un impianto così stavo più tranquilla. Che devo fare? E' vero che è difficile trovare questi canaletti laterali? Cosa mi consigliate?
Buongiorno, sig.ra Valeria, il mio consiglio è quello di trovare un professionista che sia abbastanza bravo nell'eseguire le devitalizzazioni. Con le metodiche attuali anche i canali più piccoli si riescono a trattare e quindi a curare. Se però l'infezione, documentata radiograficamente, è molto grossa ci può essere una probabilità che le terapie non abbiano sucesso. In ogni caso le consiglio di fare il trattamento canalare prima di prendere altre decisioni irreversibli. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Francesco Andaloro
Varese (VA)

Gentile Valeria, oggi con l'endodonzia microscopica si puo' tranquillamente raggiungere qualsiasi canale e quindi recuperare l'elemento compromesso.

Scritto da Dott. Francesco Sacco
Salerno (SA)

Se il molare è superiore allora è possibilissimo che esista un canale "accessorio" che non è stato trovato, il che non è nemmeno difficile trovarlo, visto che ha una localizzazione ben precisa; se invece il molare è inferiore molto probabilmente la causa può essere anche una terapia canalare non adeguatamente eseguita che ri risolve ritrattando quel dente. Distinti Saluti

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Cara Valeria, ogni dente presenta una anatomia particolare ed alcune volte è più difficile ottenere una disinfezione completa del sistema dei canali radicolari. Spesso è visibile la presenza dei canali laterali dopo la chiusura per il riempimento degli stessi con cemento e gutta, mentre è impossibile evidenziarli con una radiografia. Le posso solo consigliare di rivolgersi a un collega che sappia eseguire accurate terapie endodontiche. Saluti

Scritto da Dott. Alessandro Aglietti
Firenze (FI)

Cara Signora Valeria, con la moderna endodonzia e nel caso, endodonzia chirurgica si può ...salvo rarissime eccezioni...curare qualsiasi dente con qualsiasi anomalia...poi per precisione...un canale accessorio è "cosa comune!!!" ... si faccia curare da un buon Endodontista! Cordialmente

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Signora Valeria, oggi soprattutto con la endodonzia microscopica, facilmente si può accedere ad un canale laterale, si cerchi un endodonzista esperto, così salca anche la corona.

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Sig.Valeria, se il suo dentista è un dottore, non abbia problemi, perché farà di tutto per salvarle il dente. Se non è un dottore, si rivolga a uno dei professionisti consigliati dai colleghi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Valeria, mi rendo conto che a volte un ritrattamento canalare ( ripetere la devitalizzazione) può presentare sgradite sorprese. Nonostante tutto si deve riprovare e le assicuro che quasi sempre la terapia va a buon fine. Le auguro tante cose belle.

Scritto da Dott. Giuseppe Zito
Monopoli (BA)

Sig. Valeria si faccia fare un buon ritrattamento canalare.., come dice il collega Dott. Ruffoni se il suo dentista è un dottore ed aggiungo sa fare endodonzia, le riuscirà a salvare il dente e risolvere il problema. Cari saluti

Scritto da Dott. Vincenzo Bifaro
Giugliano in Campania (NA)

Sullo stesso argomento