Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 5

Ringraziamenti e chiarimenti

Scritto da Franco / Pubblicato il
Ringraziamenti e chiarimenti. Vorrei ringraziare tutti i Dottori che hanno risposto alla mia domanda ( http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/endodonzia/9226_estrazione-dente.html) e sottolineare che non sono per niente un cliente "rissoso", al contrario! e capisco inoltre bene le Vostre risposte riguardo alla questione legale si/no. Ovviamente era difficile spiegare in modo esauriente la situazione in poche righe ma e' evidente che c'e' dell'altro. In particolare dopo che mi e' stato messo moncone+corona sul 24 e contemporaneamente aggiunto un ponte triplo (2 monconi/corona + terzo "appeso" su 13-14-15 fissati con cemento tmp) ho lamentato una occlusione errata, che sentivo innaturale, come se "sforzasse". Ho comunicato al dentista che sul 24 sentivo come una pressione "puntuale" e sugli altri come se la chiusura "slittasse" e sono quindi rimasto un po' di tempo con questa occlusione errata finche' il blocco 13-14-15 non e', fortunatamente, caduto! Lo sforzo "meccanico" potrebbe forse quindi essere spiegato cosi' (e magari in aggiunta i monconi troppo appuntiti). Non faro' comunque alcuna azione legale e faro' estrarre il dente (sembrate quasi tutti concordi in questo). Il dentista in questione mi ha fatto perdere la fiducia... non ha reagito di fronte ad una mia lamentela di occlusione errata pur essendo magari in generale competente... Grazie a tutti.
Caro Signor Franco, beh, "2 monconi/corona + terzo "appeso" su 13-14-15" non è corretto in linea di massima, salvo eccezioni veramente rare e in situazioni molto particolari e precise. L'elemento di ponte in estensione è scorretto perchè esercita una leva fisica sfavorevole su tutto il "ponte" ed in particolare sul dente prossimalmente a cui è in estensione. Questo crea Stress enormi al Parodonto fino a causare la formazione di tasche parodontali e difetti ossei che assumono una forma di regola speculare alla forma del dente in estensione. Questo dente ha una forma in genere convessa verso la gengiva e l'osso assume una forma concava ossia si forma un cratere che richiede poi per essere corretto, una chirurgia Parodontale Resettiva se fosse piccolo o Ricostruttiva o Rigenerativa se fosse profondo ed esteso! Inoltre crea una patologia gnatologica occlusale! Oltre a traumi e stress sui monconi della protesi fino a fratture degli stessi o delle radici o della ceramica! Non si preoccupi, ha chiarito tutto. Scusi Lei se magari fossi stato troppo "duro", diciamo così! Cari saluti e si faccia curare. In bocca al Lupo con Sincerità e partecipazione al suo Stato d'Animo!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Franco, i suoi ringraziamenti sono graditi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Idee chiare e distinte. Una cosa è avere ragione, un'altra cosa è farsi dare ragione. L'ideale platonico sarebbe che apparenza e sostanza siano in coincidenza perfetta, cosa quasi impossibile con il tecnicismo legislativo attuale. In Italia vige una giustizia ingiusta, al punto tale che Vittorio Sgarbi ha esclamato: "So ho torto, faccio causa!". Altro punto. Prima di tanta presa di coscienza, lei deve realizzare di essersi affidato a mani poco esperte. In corso d'opera ha "lamentato una occlusione errata, che sentivo innaturale, come se sforzasse". In un mondo ideale eccetera il destinatario naturale del messaggio avrebbe dovuto attivare una procedura atta a ricomporre la "neutralità occlusale". Non si può stabilire quanta parte di ragione lei abbia se non ci fornisce una informazione strategica. Ci scriva per la terza volta, postando una o due foto del ponte (fronte e retro) e ci dica il prezzo pagato per questa opera. Lei non ha idea di cosa può rendere una odontoiatria protesica di alta scuola, che si incorpora subito imponendo un minimo costo biologico. Spiace dirlo, ma c'è una differenza di vile denaro tra diversi prodotti dello stesso tipo, altrimenti un Rolex da calciatore dovrebbe costare come lo Swach che sto indossando. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Mi scusi ma utilizzare un servizio così efficace in modo improprio come lo utilizza Lei, mi verrebbe voglia di sospendere questo servizio , ma pensando che ci sono più persone che hanno veramente bisogno e di questo Lei non ne fa parte, lei prima ci chiede informazione per un dente 41 facendoci vedere un dente superiore ora ci parla di un altro problema, ecco perché' i servizi che sono gratuiti poi diventano a pagamento, perché ci sono persone come Lei che abusano di tale servizio aggravando sulla società o su persone che hanno donato anni della loro vita sui libri e hanno giurato su ippocrate
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

I ponti con elementi in estensione si applicano solo in casi estremamente limitati, perchè possono dare luogo a problematiche importanti parodontali (sull'elemento prossimale all'estensione in particolare) ed occlusali: si può creare un effetto di leva sfavorevole, con tutte le conseguenze del caso. Ora non avendo nè foto nè radiografie, mi è difficile dare un giudizio e non posso sapere se il suo è un caso che richieda questo tipo di riabilitazione. Se non fida più del suo dentista, fa bene a cambiarlo: quando viene meno questo rapporto di fiducia, è la soluzione migliore per entrambi.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento