Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 17

Si può effettuare un'apicectomia senza aver prima devitalizzato il dente interessato?

Scritto da SABRINA / Pubblicato il
Buongiorno a tutti, a causa di un dolore acuto e di un gonfiore sotto la narice destra ho effettuato un'ortopanoramica dalla quale si evidenziano dei granulomi apicali su tre denti 11,12,13. Avendo già il dente frontale devitalizzato ed incapsulato, il dentista mi ha consigliato di devitalizzare anche gli altri due sperando che i granulomi tendano a ritirarsi. Vorrei sapere se è possibile effettuare una semplice incisione per togliere i granulomi senza devitalizzare i denti. Grazie e buon lavoro Sabrina.
Sig.ra Sabrina, no non è possibile fare l'apicectomia senza devitalizzare gli elementi interessati. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Gentilissima Sabrina, in accordo con il collega non e' consigliabile alcuna incisione drenante il pus che si e' formato, il trattamento deve essere per gradi e quanto piu' conservativo possibile: terapie canalari in primis, nel caso che non risolvessero la patologia: apicectomia, (eliminazione chirugica degli apici infetti e quindi "incisione"). Saluti

Scritto da Dott. Maurizio Matera
Casalnuovo di Napoli (NA)

Cara Sabrina, se su gli altri denti c'è reazione all'apice bisogna prima devitalizzare i denti e poi eventulmente l'apicectomia.

Scritto da Dott. Marco Dettori
Sassari (SS)

Gentile Sabrina, la prima cosa da fare è la terapia endodontica. Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Paziente, i granulomi sono generati dalla reazione del nostro organismo ad un'infezione a partenza dall'interno dei canali dentali. Effettuare, come suggerisce Lei, una semplice incisione per togliere i granulomi senza devitalizzare i denti, non risolverebbe il problema, con un'inutile costo biologico dovuto ad un superfluo intervento, votato ad una sicura recidiva (nel tempo). Un pò come riparare esclusivamente la carrozzeria di un'autovettura che ha avuto un'incidente stradale, a causa dei freni guasti! Faccia effettuare quanto prima la terapia endodontica, ed eventualmente solo in un momento successivo andranno rivalutate le scelte chirurgiche (apicectomia e/o altro). AUGURI
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Audino
Palermo (PA)

Sig.ra Sabrina, gli elementi dentali che presentano granuloma o periodontite periapicale cronica, senza trattamento canalare, probabilmente risultano privi di vitalità per necrosi pulpare. Per questo motivo, non c'è nessuna indicazione, a un trattamento chirurgico senza trattamento canalare.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

I colleghi hanno risposto in maniera del tutto perfetta a mio avviso. Aggiungo questo: meglio una manovra più semplice e sicura di una più difficile ed incerta. In ogni caso, non si può fare apicectomia senza prima aver devitalizzato. La chirurgia viene dopo, solo se non si riesce con la endodonzia..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Sabrina, di solito la domanda che ci viene posta è l'opposto della sua: è possibile non fare chirurgia? Se ci sono dei granulomi significa che la polpa all'interno della radice è già andata in necrosi e l'unica cosa da fare è fare una terapia canalare per ripulire i canali. Non avrebbe senso tagliare l'apice della radice col granuloma e lasciare il canale vuoto.

Scritto da Dott.ssa Monia Fazzari
Pisa (PI)

Salve, trovo che il suo dentista l'abbia consigliata correttamente, infatti la soluzione del suo problema passa necessariamente attraverso la terapia canalare dei denti interessati dai granulomi. Cordialmente

Scritto da Dott.ssa Antonella Pantaleo
Marsala (TP)

Gentile Signora. E' corretto fare una devitalizzazione dei denti interessati, vedo che siamo tutti d'accordo. Solo dopo la devitalizzazione e' possibile attendere ed in un secondo momento fare l'apicectomia ed il curettaggio della infezione. Cordiali Saluti

Scritto da Studio Odontoiatrico Associato Dr. M. Iancu P. e Dott.ssa L. Marchione
L'Aquila (AQ)

Sullo stesso argomento