Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 7

Circa un mese fa ho completato una devitalizzazione ad un sesto molare superiore

Scritto da michele / Pubblicato il
Salve cari dottori! circa un mese fa ho completato una devitalizzazione ad un sesto molare superiore, in quanto necrotico. L'operazione è andata bene ed tutto sommato esente da dolore nel post-operatorio. Adesso, a distanza di poco più di un mese, su questo dente avverto un leggero fastidio alla percussione, alla pressione ed allo spazzolamento. Il mio dentista, dopo aver espletato i vari controlli, mi invita ad aspettare un po' in quanto afferma che una guarigione totale può avvenire anche dopo vari mesi: ho già preso appuntamento con lui tra un mese per un ulteriore controllo. Pur avendo piena fiducia nel mio dentista, chiedo voi un parere, essendo ovviamente consapevole dei limiti di un consulto a distanza. Vi ringrazio e vi saluto. colgo l'occasione per rendervi auguri di buon natale:)
Caro Signor Michele, Lei sottolinea :"Pur avendo piena fiducia nel mio dentista"! Bene allora non cerchi pareri altrove se no che Stima e che Fiducia sarebbe la Sua? Faccia quello che le dice il Suo Dentista e gli porti più rispetto!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Michele, effettivamente la guarigione ha bisogno di tempo. Non si può comunque dare un giudizio senza una visita. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Se veramente il dente era necrotico, il sintomo ci sta tutto. Lei ha un metodo perfetto per vedere se le cose si mettono al meglio: il sintomo. Al suo cessare avrà la risposta. Buon Natale e buon anno.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Un dente necrotico solitamente non si rimette a posto in tempi brevi, detto questo, è difficile aggiungere altro senza una visita. Cordialmente Gustavo de Felice gusfelix@libero.it

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Gentile paziente a volte la guarigione può essere più lenta, abbia fiducia nel medico e torni al controllo fissato. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Stefano Salaris
Roma (RM)

Sig. Michele, attenda.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile paziente, Io ricontrollerei l'occlusione potrebbe esserci un piccolo precontatto che le sta creando una lieve infiammazione del legamento parodontale. Buon Natale

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Sullo stesso argomento