Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 6

Quale potrebbe essere il miglior lavoro per ripristinare sia esteticamente che qualitativamente la mia dentatura?

Scritto da felicia / Pubblicato il
Salve ho 42 anni e da marzo 2008 sono in cura da un dentista dopo aver parlato con altri 3. Premetto che ho sempre curato i denti ma purtroppo il precedente dentista le varie cure canalari non le ha effettute bene, questo il motivo dell'attuale preventivo "da paura". Avevo un ponte di 4 denti che poggiava sul canino ds e 2 molari ds - poichè avevo tolto circa 10 anni fa l'incisivo laterale dx. Ora diagnosi: granuloma sul canino – che purtroppo si muoveva dopo aver provato l’attuale dentista ha deciso di toglierlo i primi di agosto e la prossima settimana farò impianto più innesto osso nella stessa seduta. I miei denti dell’arcata superiore sono tutti devitalizzati dal precedente dentista ed ora l’attuale li stà ritrattando (si dice così vero?) tranne gli incisivi centrali che non sono devitalizzati (un po’ scheggiato rifeci la faccetta tempo fa ) sono gli unici che si salvano. Il 21 novembre lo stesso un granuloma al laterale sn – si muoveva – tolto e nella stessa seduta impianto. Ora mi viene consigliato dal dentista - ed io chiedo a voi – che per un buon lavoro – sia come qualità che di estetica: bloccaggio dei denti – mi pare 3 1): laterale dx che poggerebbe sul incisivo laterale superiore sx e nuovo impianto del canino partendo dal molare 2) centrale 3) laterale sx ( dove i denti sono tutti i miei ma ritrattati e di colori non uniformi Sono confusa – non so se mi sono spiegata- a dimenticavo il tutto in ZIRCONIO materiale a detta del mio dentista naturale/trasparente e che a contatto con le gengive non si nota che sono denti incapsulati ( il bordino nero – quindi la gengiva si ritrae per capirci) Grazie in anticipo
Gent. Felicia, l'invio di una radiografia panoramica dovrebbe farci individuare la Sua situazione, che come da descrizione risulta un po confusa. Distinti saluti

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Non sono in grado di darle una risposta, perchè fondamentalmente non ho capito la domanda. Si faccia consigliare dal suo dentista, che sembra essere una persona qualificata.

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

Sig. Felicia, neanch'io ho capito cosa cerca, se ci manda una panoramica probabilmente saremo più precisi. Cordiali Saluti

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Gentile paziente, non so se attribuire la confusione alla sua emotività o alla scarsa informazione. Sono riuscito a capire ben poco della sua storia clinica, ma tra il poco riesco a dedurre che il progetto terapeutico sembra valido. Per quanto riguarda il preventivo da paura, mi dispiace solo non averlo fatto io... Cordialmente.

Scritto da Dott. Giuseppe Scandale
Roseto degli Abruzzi (TE)

Sig.ra Felicia, c'è un po’ di confusione, sembrerebbe che il suo dentista stia dando buoni consigli.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Credo sia meglio per tutti che ci invii almeno l'ortopantomografia!

Scritto da Dott.ssa Emma Volpe
Siracusa (SR)

Sullo stesso argomento