Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 12

Granuloma in un dente devitalizzato

Scritto da Giorgio / Pubblicato il
Siccome il mio dentista mi ha appena riscontrato un granuloma in un dente devitalizzato ma che non mi fa male e lui va in ferie, mi ha detto di posticipare il ritrattamento a dopo le ferie (fine Agosto) e di portarmi dietro dell'antibiotico in caso di dolore acuto. Quello che non ho chiesto e che domando a voi è questo: mi conviene in effetti predere l'antibiotico solo nell'eventuale necessità o mi consigliate di iniziare ad assumerlo un paio di giorni prima di partire per il mare così da dare una copertura quasi sicura e farmi passare le vacanze in tranquillità? Grazie
Caro Sig. Giorgio, ritengo che il comportamento del collega sia ineccepibile e se il granuloma non le ha mai creato problemi e le è stato riscontrato "casualmente" quasi sicuramente non avrà bisogno dell'antibiotico, ma bene ha consigliato il collega di portarne in vacanza una scatola a scopo precauzionale. Buona vacanza Dott. Vittorio Migliavada

Scritto da Dott. Vittorio Migliavada
Desio (MB)

Sono daccordo col suo dentista. Dr. Andrea Lorini

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

Caro signore, come molti pazienti lei confonde la terapia con la profilassi. L'antibiotico cura, eliminando batteri, non previene una infezione. Nel suo caso non vi é ancora una diffusione batterica e corretto é stato il consiglio del suo dentista. Cordiali saluti. prof. Vito A. Tomasicchio

Scritto da Prof. Vito Antonio Tomasicchio
Bari (BA)

Concordo pienamente con il collega. Cordiali Saluti Dott. Elio Chello

Scritto da Dott. Elio Chello
Roma (RM)

Concordo pienamente con i colleghi. buone ferie dott.ssa roberta araceli

Scritto da Dott.ssa Roberta Araceli
Viterbo (VT)

Segua il consiglio del suo curante, buone vacanze! Dr.Cristoforo DelDeo

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gig. Giorgio, il consiglio del suo dentista è corretto per cui vada in vacanza tranquillo. D.ssa Daiana Zuccaro

Scritto da Dott.ssa Daiana Zuccaro
Frosinone (FR)

Sig. Giorgio, ottimi i consigli del suo odontoiatra, inoltre le suggerisco in caso di dolore acuto associare un antidolorifico. Dott. Ruffoni Diego.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Concordo con il primo dentista. L'antibiotico va' preso solo in caso di riacutizzazione dell'infezione cronica Cappelli Alessandro

Scritto da Dott. Alessandro Cappelli
Ascoli Piceno (AP)

Giorgio, come ho spiegato piu volte, il granuloma non è sempre sintomo di dolore imminente. Il granuloma altro non è che una cicatrice. Una difesa del tuo dente ad un insulto esterno, una difesa che il tuo organismo ha attuato per limitare i danni. I granulomi si possono formare anche se si eseguono cure alla perfezione e, comunque, possono rimanere stabili per anni. Quindi se non hai alcun fastidio, alcun dolore, alcun gonfiore e puoi mangiare, ti consiglio di non fare proprio nulla. Magari a settembre fai valutare attentamente la tua situazione perchè non è detto che denti con granulomi sotto debbano essere riaperti. Un controllo a distanza sarebbe piu logico. Se la situazione peggiora allora si interviene. Altra cosa...Non sempre, anzi è difficilissimo fare sparire un granuloma con un ritrattamento. Cordiali saluti dott Giglio Andrea Roma www.studiodentisticogiglio.it
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Giglio
Roma (RM)

Sullo stesso argomento