Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 13

Frattura dente

Scritto da nicola / Pubblicato il
Salve qualche anno fa il mio dentista mi effettuò una devitalizzazione, dicendo di aver preso in tempo il dente, che non ha mai dato problemi se non un continuo assotigliamento della corona del dente originale che assume sempre piu un colore grigiastro. Purtroppo ultimamente ogni tanto sentivo delle fitte come se si rompesse qualcosa, erano parti di corona che si fratturavano leggermente. Ora una parte laterale si muove leggermente e non posso mangiare agevolmente su..sento dolore.. La mia domanda è se si puo' salvare il dente o va tirato? sottolineo che tutta l'otturazione non si è abbassata,ed il dolore lo sento solo quando si muove la parte di corona,quindi suppongo che la base del dente resista..che ne dite?
Sig.Nicola, solo il suo dentista può darle una risposta, dopo una radiografia e una valutazione clinica. Dott Ruffoni Diego

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile sig. Nicola, da quello che lei riferisce posso pensare che il suo dente si sia fratturato verticalmente. Se la frattura non è troppo profonda basta asportare il frammento mobile, spostare in senso apicale la gengiva e poi protesizzare mediante un perno ed una corona. Per valutare tutto questo deve andare dal suo dentista che le farà una radiografia e poi saprà indicarle la soluzione migliore. Cordiali saluti dott. Ferruccio Morandi

Scritto da Dott. Ferruccio Morandi
Pistoia (PT)

Caro Nicola una frattura verticale di un dente generalmente non e' di buon auspicio... qualora fosse fortunato e cioe' che il frammento sia poco profondo puo' cavarsela con una buona protesizzazione dopo, ovviamente, aver rinforzato il dente con un perno endocanalare, altrimenti deve essere estratto e sostituito con un impianto osteointegrato. Dott. Francesco Sacco Medico Chirurgo Odontoiatra Specialista in Chirrugia Maxillo Facciale in SALERNO e AVELLINO www.chirurgomaxillofacciale.it

Scritto da Dott. Francesco Sacco
Salerno (SA)

Un dente devitalizzato va incontro nel tempo a disidratazione, quindi a frattura. Tanto più facilmente, quanto più grande è la parte di dente ricostruita. Se la rima di frattura si approfondisce molto sotto gengiva (e lei se ne accorge perchè non può masticarci tanto fa male), allora il dente finisce col dover essere estratto. Se non c'è dolore, allora la prognosi è migliore e si può ipotizzare una nuova ricostruzione con perno-moncone e capsula protesica. Cordialmente, Dott. Angelo de Fazio
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Gent. Sig. Nicola, se la rima di frattura è sopragengivale, niente di problematico, basta fare un perno moncone e una corona, invece se la rima è sottogengivale allora bisogna valutare di quanto lo è e solo chi la visiterà, in base alle sue capacità, potrà scegliere la terapia più idonea. Dott. Maurizio Serafini

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Sig. Nicola, purtroppo per dare una corretta risposta alla sua domanda ci sarebbe bisogno di ulteriori informazioni, intanto non ho capito bene di che dente si tratta perché se è un premolare è una cosa mentre se fosse un molare, soprattutto superiore, è un altra cosa e poi la frattura di che lato è? quanto è profonda? si trova sopra o sotto il livello osseo e se è sotto di quanti mm.? Come vede, solo il suo dentista può valutare tutto ciò, al momento che toglie la parte fratturata, quindi decidere se estrarre e poi fare un impianto o fare una semplice ricostruzione e poi protesizzare oppure fare un allungamento di corona clinica (piccolo atto chirurgico che serve ad abbassare il margine osseo di quel tanto da poter poi ricostruire il dente senza avere problemi gengivali in seguito), quindi poi protesizzare. Come vede dipende tutto dalla preparazione e dall'abilità del suo dentista.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Orazio Baglieri
Catania (CT)

Dalla sua descrizione penso si tratti di una frattura. Bisogna fare una valutazione sulla profondità ed entità della stessa e quindi decidere se mantenere il dente ricostruito con un perno, eventule allungamento biologico ed una corona, oppure estrarlo e sostituirlo con un impianto

Scritto da Dott. Marco Dettori
Sassari (SS)

In genere se un dente ha una frattura verticale profonda risulta da estrarre. Dr. Andrea Lorini

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

Sig. Nicola secondo me il suo dente si è fratturato verticalmente, bisogna fare una Rx per confermare se c'è frattura. Valuterà il suo Dentista cosa fare se estrarre e poi dopo due mesi fare impianto. Dott. Arduini Luca.

Scritto da Dott. Luca Arduini
Pontecorvo (FR)

Caro Nicola, concordo con i colleghi i quali dicono che per poterti rispondere in maniera adeguata, occorrerebbero maggiori informazioni. Sarà il tuo dentista a dirti quello che c'è da fare dopo un'attenta valutazione dell'elemento. Distinti saluti Dr Gerardo Cafaro

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Sullo stesso argomento