Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 7

Dolori a denti incapsulati e otturati

Scritto da Gianluca / Pubblicato il
Salve sono un ragzzo di 28 anni. All'età di 14 anni con un incidente mi si è rotto 1 incisivo e dopo poco tempo ho dovuto incapsularlo. Ho altre due capsule ai molari e tre otturazioni, ma mi fanno male di continuo; quando bevo si gelano quelli con le otturazioni! Comunque quello che volevo dire è che tutti i denti curati mi danno fastidio siccome lo dico sempre al mio dentista e lui mi dice che è normale, volevo un parere vostro e volevo un consiglio per andare da un dentista onesto e bravo a roma o viterbo ringranzio di cuore cordiali saluti Gianluca
Purtroppo per poter valutare bene la sua situazione al di sotto delle otturazioni fatte, sarebbe necessaria una radiografia. Di certo se i denti in questione hanno sensibilità al freddo potrebbe esserci bisogno di rifare le otturazioni o, se sono troppo profonde, potrebbe essere necessario devitalizzarli per eliminare la sensibilità. Distinti saluti Dott. Renato Migliori Roma: Via Ostiense 36 b Specializzando in Chirurgia Orale Osp. Sandro Pertini Cosenza: Via Caloprese 29

Scritto da Dott. Renato Migliori
Cosenza (CS)

Caro Gianluca, non è normale che tutti i denti curati facciano male di continuo, come non è normale chiedere ad un vasto gruppo di dentisti un consiglio su un "dentista onesto e bravo". Su questo prezioso sito ci sono gli elenchi di alcuni dentisti di Roma e Viterbo, con una loro scheda di presentazione. Scelga lei quello che più le sembra simpatico ;-). Inoltre troverà sulle nostre schede anche il numero di iscrizione all'Albo dei Medici-Odontoiatri: questo dato le assicura che avrà a che fare con un Professionista più o meno bravo ed onesto, come più o meno bravi ed onesti siamo tutti noi che ci siamo preparati con un corso di laurea e con l'esperienza della pratica alla Professione Sanitaria, dove l'onestà non è una scelta ma un obbligo deontologico. L'unica vera differenza di bravura ed onestà che lei DEVE fare è tra un dentista VERO ed uno FALSO: apparentemente quelli falsi sembrano più "veri" dei VERI, ma NON sono iscritti all'Albo professionale. Sono degli imbroglioni che si fanno i soldi speculando sulla salute delle persone, e vanno denunciati! Purtroppo questi figuri sono spesso "coperti" da veri sanitari, bramosi di facili guadagni e falliti nella professione. Anche questi vanno denunciati! Ma si sa, ogni categoria ha le sue pecore nere...! Per quanto riguarda i suoi dentini, torni dal suo dentista e gli esponga per un'ultima volta la sua situazione. Se continua a provare dolore, non esiti a rivolgersi ad un altro. Buona fortuna. Dott. Angelo de Fazio
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Gianluca cosi giovane mi descrive un bocca rappezzata più che curata, il collega De Fazio è stato un poco pesante nella risposta, ma non mi resta che approvarla, consigliandole la ricerca di un nuovo odontoiatra. Dott. Ruffoni Diego

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Ciao Gianluca. Quando ci si trova a che fare con delle carie, è difficile a volte stabilire se fare cure semplici, cioe senza togliere i nervetti del dente, oppure devitalizzarli. In realta, a meno che il dente non si presenti già in condizioni di polpa (nervi) esposta, non esiste un protocollo preciso che ci dica cosa fare. Ti spiego: ci sono sostanzialmente due tipi di carie, localizzate solo alla parte piu superficiale del dente, quindi senza intaressamento del nervo, oppure, piu profonde con interessamento del nervo. Nel primo caso si esegue solo un trattamento di disinfezione e ricostruzione del dente. Nel secondo caso si deve asportare il nervo. Però ce da dire una cosa: anche le carie (otturazione) semplici, quelle del primo esempio cioè, piu sono vicine al nervo, piu possono dare dolore anche se il nervo stesso non è esposto. Siamo costretti allora a devitalizzare un dente anche se eravamo partiti per effettuare un trattamento semplice. Questo per dirti che ci sono casi cosi detti BORDERLINE in cui malgrado siano state fatte cure ,corone,r icostruzioni estetiche, il dente continua a far male lo stesso. Tu potresti essere uno di questi. Ed ho fatto questo discorso per difendere in un certo senso il tuo dentista nonche mio collega perchè è troppo facile parlare male dell ' ultimo che ci ha messo le mani. Se, però, sono state effettuate cure in maniera approssimativa e grossolana, allora il discorso cambia. Le tue corone ed otturazioni si sono infiltrate ed i processi degenerativi hanno continuato a rovinare i denti complicando ancora di piu la situazione. Ovviamente questo è un giudizio che meglio si puo dare rifacendo un controllo radiografico. Cordiali saluti dott Giglio Andrea www.studiodentisticogiglio.it
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Giglio
Roma (RM)

Caro Gianluca le otturazioni non dovrebbero darLe fastidio ed il fatto che sente i denti sensibili al freddo mi induce a pensare che debbano essere rifatte perchè infiltrate. Se un'otturazione si infiltra il processo carioso continua anche sotto la stessa otturazione ed in questo modo il dente rischia di dover essere devitalizzato prima o poi. Per quanto riguarda le corone, nemmeno quelle dovrebbero darLe fastidio se eseguite correttamente.. se vuole può allegare una radiografia alle sue domande su questo forum, il che faciliterebbe il lavoro per noi odontoiatri che rispondiamo ipotizzando la situazione che Lei ha in bocca. Ad ogni modo se la situazione è esattamente come Lei la descrive credo che necessiti di reintervento. Cordiali saluti. Emma Volpe
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Emma Volpe
Siracusa (SR)

Caro Gianluca i colleghi che mi hanno preceduto hanno risposto ampiamente ai quesiti da te avanzati, volevo solo aggiungere che magari sarebbe da verificare un' eventuale usura nella zona dei colletti del dente, cioè nella zona di passaggio tra dente e gengiva che può dare fastidio al contatto con cose fredde, così come il fastidio delle varie corone può essere dovuto ad una non corretta chiusura dei margini di finitura del dente nel caso i denti in questione non siano devitalizzati, ad ogni modo bisognerebbe verificare con una visita e annesse radiografie perchè magari è troppo semplice parlare male dei colleghi e poi scoprire che invece non è proprio così. cordiali saluti Andrea Malacarne via delle rose 53 Roma
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Malacarne
Roma (RM)

Caro Gianluca, devi sapere che un dente curato non dorvebbe più dar fastidio, altrimenti che lo curiamo a fare? Posso tollerare un po di fastidio nel post operatorio, ma non a lungo termine; in ogni caso hai la necessità di reintervenire su questi elementi. Distinti saluti Dr Cafaro Gerardo.

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Sullo stesso argomento