Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 7

Dolore gengivale. Può essere dovuto a un granuloma?

Scritto da giuseppe / Pubblicato il
Ho 31 anni. La situazione sulla mascella superiore destra premolare e due molari devitalizzati incapsulati molare e dente giudizio con amalgama. Da un paio di giorni sento un fastidio su questa zona; non è un dolore dentale perché riesco a mangiare tranquillamente, ma è solo fastidio a volte quasi irrilevante a volte si sente di piu, ma non a livello di dolore acuto. Guardando la gengiva non mi sembra che sia gonfia ne tanto meno dolorante al tatto, premetto che su due capsule la gengiva si è ritratta. Controllata dal dentista, mi ha detto che è normale per uno scorretto utilizzo dello spazzolino, però a me tale fastidio su quella zona rimane. Volevo sapere se tale fastidio sia dovuto a un processo di granuloma e se è possibile curarlo con medicine. Grazie
Sig. Giuseppe, c'è un poco di confusione nella sua domanda, le consiglio di ritornare dal suo odontoiatra e di richiedere una radiografia endorale in cui si potrà valutare lo stato parodontale ed eventuali processi flogistici periapicali cronici ( granulomi ), che possono essere curati con dei trattamenti canalari effettuati dall’odontoiatra e non sono trattabili con le sole cure farmacologiche. A sua disposizione, Dott. Diego Ruffoni.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Ritengo sia necessaria una visita più approfondita per eseguire una corretta diagnosi di problemi dento-parodontali: senza una radiografia è comunque difficile capire il problema da dove origina. Dr. Andrea lorini

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

Sig. Giuseppe i motivi possono essere diversi, ritorni dal suo dentista e richieda una radiografia

Scritto da Dott. Marco Dettori
Sassari (SS)

Gentile Giuseppe, il quadro clinico e la sintomatologia non sono chiari e andrebbero fatti ulteriori accertamenti, come un esame radiografico, test di vitalità dentaria e una visita odontoiatrica dettagliata. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Giuseppe come Lei indica vi sono un premolare e due molari devitalizzati incapsulati con il dente del giudizio con otturazione in amalgama, condizione utile, date le operativita' pregresse, nel valutarle con una radiografia. Se il fastidio perdura, concordo con i colleghi, ritorni dal suo dentista richiedendo una visita piu'dettagliata. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Gentile Giuseppe, il quadro clinico che ha descritto è troppo vago per poter azzardare una qualsiasi diagnosi, all'uopo ci vorrebbe almeno una radiografia per poterLe dare una risposta più esaustiva. Dott. Serafini Maurizio

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Sig. Giuseppe, come hanno già detto i Colleghi, è necessaria soprattutto un'attenta valutazione radiografica oltre che clinica per arrivare ad una diagnosi. I farmaci nei casi dei granulomi si usano solo quando passano dalla fase cronica che è silente, senza cioè nessun sintomo, alla fase acuta (gonfiore,dolore) e sono in genere antibiotici, antidolorifici ed antinfiammatori. Non servono quindi a far guarire il granuloma ma solo a risolvere la fase acuta dolorosa e così consentire le cure successive. Cordialità. dr Michele Caruso
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento