Domanda di Diastema

Risposte pubblicate: 7

Posso risolvere questo diastema semplicemente applicando delle faccette in ceramica?

Scritto da ramona / Pubblicato il
Buonasera, volevo sapere se potevo risolvere questo diastema semplicemente applicando delle faccette in ceramica ed eventualmente le controindicazioni. Oppure se devo ricorrere all'ortodonzia preferendo quella tradizionale a invisalign. Grazie
Con le faccette può risolvere il suo problema ma non è detto che esteticamente la situazione migliori, in quanto probabilmente si modificano le proporzioni e per chiudere gli spazi i denti possono diventare troppo grandi. Forse meglio studiare bene la situazione con l'alternativa ortodontica e simulare le faccette in modo da capire quale sarebbe il risultato migliore. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Ramona, in linea di massima si, ma bisogna valutare clinicamente il problema per escludere che non vi siano disgnazie e patologie gnatologiche. Ovvio che l'approccio migliore sarebbe Ortodontico dopo analiosi cefalometrica che permetta di fare una diagnosi corretta. Comunque la risposta è sì può fare sempre che la chiusura del diastema non comporti faccette che abbiano un sovradimensionamento e sottosquadri interprossimali nocivi per il parodonto e discutibili dal punto di vista della armonia estetica del sorriso! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Estetica Dentale e del Sorriso e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

E' molto meglio l'ortodonzia con invisalign.

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Ramona, da quello che si evince dalla foto, gli elementi di dimensione ridotta sembrerebbero essere gli incisivi laterali superiori, con gli incisivi centrali che presentano un asse non corretto ed una forma leggermente "a botte". Concordo con il Prof. Finotti: il caso va studiato in modo accurato e sarebbero utili delle simulazioni dei diversi trattamenti. Per quanto concerne l'eventuale tecnica ortodontica da utilizzare si potrà essere precisi dopo lo studio del caso, anche se non si dovrebbe trattare di spostamenti particolarmente complessi, per cui Invisalign potrebbe essere la scelta di elezione. Cari saluti, Dr.Roberto Del Rosso, Specialista in Ortognatodonzia, Terni
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Roberto Del Rosso
Terni (TR)

Per avere un'idea...
Trovando il colore giusto, risolverei allargando un pò verso il centro i due incisivi centrali.

Scritto da Dott. Pierluigi Scaglia
Calenzano (FI)

Sig. Ramona, la foto è statica e rappresenta poco, non sappiamo nemmeno se il morso aperto che mostra è reale. Le consiglio un bel consulto presso un odontoiatra che si occupa di estetica dentale.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Valutato il rischio di creare due incisivi centrali ecessivamente grandi, scartata la soluzione migliore e meno invasiva che sarebbe quella ortodontica, indicativamente e' possibile.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia