Domanda di Diastema

Risposte pubblicate: 15

Sono una ragazza di 21 anni e il mio problema è un fastidioso diastema che vorrei chiudere

Scritto da Giovanna / Pubblicato il
Salve, Sono una ragazza di 21 anni e il mio problema è un fastidioso diastema che vorrei chiudere. Credo sia dovuto a una questione ereditaria, visto che lo ha sia mia nonna che mio padre! Per il resto la mia dentatura è piuttosto sana! Non posso utilizzare faccette in ceramica poichè i miei incisivi sono già grossi, per cui il risultato sarebbe quello di due dentoni da cavallo! Cosa potrei fare nel più breve tempo possibile? Grazie mille
Sig. Giovanna per correggere le malposizioni degli elementi dentari, occorre una cura ortodontica che deve essere studiata per il suo singolo caso, attraverso accertamenti diagnostici clinici e radiografici.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Ortodonzia e diastema ed altri problemi con frenulectomia superiore, Dr.ssa Claudia Petti
Cara Signora Giovanna ... difficile dirlo senza averla visitata... il diastema non lo si può estrapolare dal contesto della bocca, dalla classe dentale e scheletrica di appartenenza, dai rapporti occlusali gnatologici ed estetici, dal prevalere di un pink smile o di un white smile (sorriso rosa e bianco a seconda dell'equilibrio che c'è tra gengiva e denti), dai rapporti con la linea del sorriso delle labbra e da tanto altro...le faccette sono sconsigliabili perchè , a parte l'estetica dei denti più larghi, danno problemi parodontali per i sottosquadri che si vengono a creare...nel caso più faccette...di tutto il gruppo frontale possono risolvere...(in pratica distribuisce lo spazio del diastema su 6 denti o 4 denti...)....ma lo dico così per informazione....se vuole il mio parere più professionale possibile...l'ortodonzia è la soluzione più idonea...prestando anche attenzione alla posizione e dimensione e consistenza del frenulo superiore che è probabile vada frenulectomizzato e riposizionato più in alto...le lascio una foto dell'Ortodonzia che fa mia figlia Claudia come esempio...ma è su una bimba..però il principio è lo stesso...ovvio che tutto questo va confermato ......l'Ortodonzia è una Scienza particolarmente complessa e si deve fare uno studio cefalometrico dei piani e degli angoli che "passano" per formazioni anatomiche precise dello scheletro e dei tessuti molli...che si studiano di regola con una radiografia latero laterale ...modelli di studio e tanto altro ancora...questo si chiama check up ortodontico che è il solo che permette di fare una corretta diagnosi ed impostare una altrettanto corretta terapia... .....................Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.ra Giovanna, la terapia ortodontica è il rimedio. Controlli comunque il frenulo linguale che il alcuni casi essendo corto può creare una recidiva

Scritto da Dott. Mauro Lattisi
Trento (TN)

Quello che che non va è: "nel più breve tempo possibile". Il diastema si può chiudere velocemente in una sola seduta con ricostruzioni in COMPOSITO, sempre se la nuova forma dei denti poi le piaccia!!! Contrariamente, come le è stato già detto, bisogna studiare bene il caso per valutare se è possibile agire con l'ortodonzia e la chirurgia, ma allora non bisogna avere fretta.

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Cara Sig.na Giovanna, come consigliato dai colleghi la fretta è il nemico dei buoni risultati. La cosa più importante è realmente vedere una foto della sua bocca. Comunque un'altra alternativa sperando che sia possibile è chiudere lo spazio tra i due incisivi in poco tempo con un piccolo apparecchietto, poi fare due compositi sulle superfici mesiali dei due incisivi laterali, e questo perchè come da lei riferito ha già i due centrali abbastanza larghi. Questa terapia è abbastanza veloce. Un'altra cosa che molto probabile andrebbe eseguita come consigliato dagli altri colleghi è una frenulectomia essendo proprio il frenulo causa del diastema. Comunque sarebbe sempre un trattamento veloce. Distinti saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Enrico Deodato
Bari (BA)
Consulente di Dentisti Italia

Molto comoda è la tecnica Invisalign che ha l'indicazione primaria nei diastemi (se non ci fossero altri problemi). Cordialmente E. Spagnoli

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora, le consiglio terapia ortodontica linguale o con allineatori. Sicuramente la terapia linguale risulterà più rapida. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Innanzitutto consiglio di farsi visitare da un bravo collega che sappia valutare la situazione da più punti di vista o che lavori con dei bravi consulenti. Potrebbe tornare utile una ceratura diagnostica, vale a dire una simulazione su modelli in gesso di quello che potrebbe essere un risultato con restauri indiretti, da preferire magari ad un cosiddetto "mock-up", ossia una simulazione eseguita direttamente alla poltrona con piccoli apporti di composito sugli elementi dentali. Attraverso una ceratura diagnostica e/o un set-up su modelli in gesso, previa una analisi accurata di tutti i dati estetici e funzionali, si potranno determinare le soluzioni più opportune, protesiche e/o ortodontiche. Cordiali saluti Flaviano Di Vito
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Flaviano Di Vito
Monte Porzio Catone (RM)

Penso che ciò che le espongono i colleghi sia chiaro e giusto. A 21 anni fossi il suo dentista mai le proporrei una soluzione di tipo protesico. La strada più regolare e più logica e' che lei faccia uno studio ortodontico e valutazione del caso con il suo dentista

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Se il diastema è piccolo si possono usare degli elastici per qualche giorno e vedere dove si ridistribuisce lo spazio che poi si può chiudere con del composito.Se il diastema è più grande si controlla meglio con dei brackets da posizionare sui quattro incisivi.In ogni caso non ci vuole molto tempo.La difficoltà è scegliere dove lasciare lo spazio comunque da chiudere per ottenere un estetica ottimale.

Scritto da Dott. Massimiliano Trubiani
Roma (RM)