Domanda di Diastema

Risposte pubblicate: 9

E' da poco che ho questo problema che mi disturba

Scritto da lionete / Pubblicato il
Salve; è da poco che ho questo problema che mi disturba troppo. Cosa è possibile fare? Grazie
Ortodonzia con frenulectomia...della Dr.ssa Claudia Petti...come esempio clinico
Caro Signor Lionete...ha un diastema superiore sinistro e uno inferiore destro tra i centrali e i laterali rispettivamente in arcata superiore ed in arcata inferiore... poi dalla foto si evince la presenza di una malocclusione e di una Disgnazia DNDD = di natura da determinare!....quindi il suo è un problema che richiede la visita di un Ortodontista e di uno Gnatologo...che sappia anche visitare le gengive per fare una Diagnosi Differenziale con spostamenti dentali Parodontali (anche se non credo, vista la sua giovane età...ma sa ci sono tante patologie che favoriscono l'insorgenza di una Parodontite in età giovane) .... guardi un paio di post prima del suo, in cui rispondo ad una domanda di Parodontologia e spiego cosa sia la Parodontite....per non ripetermi inutilmente...il suo comunque sembra essere una patologia da Ortodonzia...valutata la necessità o no di fare una frenulectomia...(intervento tranquillissimo)... si procede con una terapia Ortodontica .... precisando che l'Ortodonzia è una Scienza particolarmente complessa e si deve fare uno studio cefalometrico dei piani e degli angoli che "passano" per formazioni anatomiche precise dello scheletro e dei tessuti molli...che si studiano di regola con una radiografia latero laterale ...modelli di studio e tanto altro ancora...questo si chiama check up ortodontico che è il solo che permette di fare una corretta diagnosi ed impostare una altrettanto corretta terapia... Cordialmente, Gustavo Petti, Parodontologo in Cagliari, Ortodonzia e Pedodonzia (la figlia Claudia Petti)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Lionete, cosa intende con "da poco"? Il suo problema estetico deve essere indagato da un odontoiatra che, con gli opportuni accertamenti, emetterà una diagnosi con le relative cure.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

A me sembra un problema di carattere parodontale da indagare e trattare quanto prima. il dente è mobile? ci faccia sapere qualcosa di più dettagliato. grazie

Scritto da Dott. Pierluigi Avvanzo
Foggia (FG)

Caro Sig. Lionete, prima di rispondere con etica professionale al suo quesito sarebbe necessario indagare a fondo sul suo caso che, comunque, mi sembra risolvibile affidandosi ad un ortodonzista. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Le risposte dei colleghi già danno una precisa risposta alla sua domanda. Ma io vorrei aggiungere alcuni concetti. - il guaio non è solo estetico (fessura-diastema sopra e sotto, spostamento del centro, malocclusione complicata forse da gengivite etc) ma riguarda tutta la salute, della bocca, delle gengive, della schiena, della testa, dell'organismo intero. Quindi va affrontato seriamente, anche se molto tardivamente, da un dentista che si occupi di ortodonzia etc - bisogna vedere bene se alla base c'è una postura linguale errata. Questo ce lo dice una logopedista. In tal caso, se non si corregge, ogni terapia è destinata a fallire.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Vanno sicuramente fatti accertamenti piu' approfonditi per indagare che oltre al problema estetico risolvibile mediante applicazione di un apparecchio, non ci sia un problema parodontale cioe' ai tessuti di supporto del dente cioe' gengiva legamento e osso. cordiali saluti

Scritto da Dott. Rossano Lecordetti
Bedonia (PR)

Cara signora Lionete, il suo problema é certo legato ad una malocclusione. La sua dentatura é completa? Cioè, non ha perso alcun dente? Occorre che si faccia visitare da un bravo collega esperto in gnatologia, ortodonzia e, magari, anche di parodontologia e vedrà che saprà risolverle il problema. Cordiali saluti.

Scritto da Prof. Vito Antonio Tomasicchio
Bari (BA)

Direi che la prima cosa è una visita, la seconda una panoramica, la terza un consulto web dopo aver avuto una diagnosi. Cordialmente

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia

Un trattamento ortodontico fisso potrà certamente migliorare la sua condizione una volta indagate correttamente le cause che l'hanno determinata.

Scritto da Dott. Maurizio Signorini
Barbania (TO)